05/10/2022nubi sparse

06/10/2022parz nuvoloso

07/10/2022velature lievi

05 ottobre 2022

Oderzo Motta

Morto in stage: fumogeni e cartelli per De Seta a Torino

"Giuliano è vivo e lotta insieme a noi"

| Ansa |

| Ansa |

Morto in stage: fumogeni e cartelli per De Seta a Torino

TORINO - Una delegazione dei manifestanti del corteo dei Fridays For Future a Torino ha esposto all'ingresso della Mole Antonelliana cartelloni non solo con illustrazioni relative alla crisi climatica e una bandiera No Tav, ma anche immagini di Giuliano De Seta, il 18enne studente deceduto a Noventa del Piave durante uno stage nell'ambito dell'alternanza-lavoro.

Tra i quattro indagati anche il rappresentante legale dell'azienda, residente a Salgareda.

I giovani hanno poi acceso dei fumogeni e hanno lanciato lo slogan "Giuliano è vivo e lotta insieme a noi, le nostre idee non moriranno mai".

Dal resto del corteo, a cui è stato impedito di arrivare sotto la Mole, si sono alzati cori contro le forze dell'ordine, poi tutti hanno proseguito verso il punto d'arrivo della manifestazione.

LEGGI ANCHE

Morto in stage, Unione studenti: "Altro caso, la politica agisca"

 


| modificato il:

Ansa

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×