23 settembre 2020

Esteri

Morte Floyd, Trump nel bunker della Casa Bianca durante proteste

|

|

Morte Floyd, Trump nel bunker della Casa Bianca durante proteste

Venerdì notte, mentre infuriavano le proteste fuori dalla Casa Bianca dopo la morte dell'afroamericano George Flyod durante un fermo di polizia a Minneapolis, Donald Trump è stato brevemente portato in un bunker sotterraneo per motivi di sicurezza. La notizia, riportata inizialmente dal New York Times, è stata confermata alla Cnn da una fonte della sicurezza e da un funzionario della Casa Bianca.

 

Il presidente americano è rimasto nel bunker per meno di un'ora. Insieme a lui, hanno detto alla Cnn, anche la first lady Melania Trump e il figlio Barron. Sabato Trump aveva ringraziato su Twitter i servizi segreti per il lavoro alla Casa Bianca durante le proteste.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×