29 luglio 2021

Conegliano

E' morta la fondatrice di Italia Nostra

Si è spenta a 97 anni Gianna Antonia Da Rin D'Iseppo

|

|

CONEGLIANO - E' mancata domenica, all'età di 97 anni, Gianna Antonia Da Rin D'Iseppo, fondatrice di Italia Nostra e artefice del recupero del Brolo. Conegliano, con la sua scomparsa, perde una figura importante. Fondamentale per la cultura e per l'arte: Gianna Antonia Da Rin D'Iseppo, infatti, si è sempre fatta in quattro per tutelare e valorizzare le bellezze architettoniche e artistiche della città.

 

Originaria di Laggio di Cadore, Gianna Antonia viveva da decenni a Conegliano. Dove ha appunto fondato la sezione di Italia Nostra influente su tutta la sinistra piave, e dove di è data da fare per recuperare quel Brolo regalato ai coneglianesi ma abbandonato a sè stesso.

 

Per moltissimi anni, Gianna Antonia aveva lavorato per la Carpenè Malvolti. Raggiunta la pensione, continuò ad essere attiva in diverse associazioni, finchè le condizioni di salute glielo permisero. La sua scomparsa lascia nel dolore i familiari, gli amici, e un'intera comunità che le è riconoscente. I funerali saranno celebrati oggi, martedì, alle ore 15 nella chiesa di San Martino e Rosa.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×