17 ottobre 2021

Mogliano

Morgano, scuola elementare Da Vinci: l’Amministrazione Comunale fa chiarezza

Dare continuità al Plesso scolastico rientra in un piano più ampio di rivitalizzazione di Morgano

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Morgano: al posto della scuola primaria Da Vinci una scuola dell'infanzia statale

MORGANO – La notizia relativa alla chiusura della scuola elementare Leonardo da Vinci di Morgano ha creato non pochi dubbi e confusione ai residenti.

Per “chiarire alcuni aspetti che sembrano essere distorti dalla naturale e comprensibile apprensione sul tema”, l’Amministrazione Comunale ha deciso di pubblicare un comunicato stampa.

Il problema principale dal quale è scaturita l’inevitabile chiusura della scuola elementare – spiega l’Amministrazione – è la crisi di natalità che ha interessato anche Morgano. Negli ultimi tre anni, infatti, non sono state raggiunte le iscrizioni necessarie per formare una nuova classe prima.

Stessa sorte, e per le medesime motivazioni, tocca anche alla scuola d’infanzia “Angeli Custodi. Il Parroco di Morgano ha infatti già annunciato la sua chiusura entro il 2023.

“Da più di un anno – si legge dal comunicato – sono stati numerosi gli incontri avuti con il Provveditorato, il Dirigente scolastico, gli insegnanti ed i rappresentanti dei genitori delle scuola G. Marconi e L. Da Vinci, i rappresentanti dei genitori per l’Istituto comprensivo di Quinto, i parroci Don Mario Vanini e Don Mario Basso ed il comitato di gestione della scuola d’infanzia Pastega di Baoere, volti a chiarire ed analizzare l’attuale situazione e proporre una valida soluzione”.

Soluzione che è stata individuata nell’apertura di una Scuola dell’Infanzia gestita dall’Istituto Comprensivo di Quinto di Treviso e Morgano, di competenza statale e non comunale, così “da garantire dignità al paese per mezzo di una continuità scolastica del plesso esistente”.

Volontà di rivitalizzare Morgano che passa anche per “la concessione di un fondo perduto per incentivare l’apertura di attività di prima necessità, la riqualificazione delle aree del centro e l’implemento degli impianti sportivi”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×