08/02/2023sereno

09/02/2023sereno

10/02/2023sereno

08 febbraio 2023

Montebelluna

Il Montello diventa “monello” e il web insorge

Imbrattata la segnaletica stradale sul colle montelliano

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Montello

MONTELLO – L’adagio popolare recita che “per un punto Martin perse la cappa”, beh al Montello è bastato perdere una consonante per diventare “monello”. Un bontempone, secondo altri un vandalo, ha cancellato con una bomboletta spray la “t” della scritta Montello su un cartello stradale e il Consorzio del Bosco Montello ha postato nella sua pagina Facebook la foto del misfatto, con questo commento: «Noi non sappiamo se il Montello è “monello” … siamo sicuri che questa non è street art, ma un semplice atto vandalico».

Diversi i commenti indignati per “l’oltraggio” ma c’è anche chi ha commentato con tolleranza l’accaduto: «Quante storie per una battuta di spirito. Gli atti vandalici sono ben diversi, credetemi!». La risposta da parte del Consorzio non si è fatta attendere: «Purtroppo non c’è nulla da ridere, perché poi ci vorranno soldi pubblici per pulire questa “battuta di spirito”».

Insomma, la questione ha diviso il popolo del web in indignati e divertiti ma c’è anche chi ha azzardato un commento pepato, rispetto al fatto che per pulire dovrà intervenire la pubblica amministrazione: «Servirà un appalto da qualche milione di euro – e ancora, da un altro cittadino a cui evidentemente non difetta il senso pratico - un po' di alcol e torna come nuovo».
 

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×