08/02/2023poco nuvoloso

09/02/2023sereno

10/02/2023sereno

08 febbraio 2023

Montebelluna

Montebelluna, 500mila euro in più per far fronte al caro materiali

La Commissione Bilancio ha discusso ieri sera la proposta di variazione di bilancio che sarà sottoposta al parere del Consiglio comunale nella prossima seduta del 24 ottobre

|

|

montebelluna

MONTEBELLUNA - La Commissione Bilancio ha discusso ieri sera la proposta di variazione di bilancio che sarà sottoposta al parere del Consiglio comunale nella prossima seduta del 24 ottobre. Questi gli elementi significativi.

 

Per la parte corrente sono stati stanziati 30mila euro per le installazioni natalizie e previsti 35mila euro per la manutenzione ordinaria delle strade e 4.400 euro per l’aumento dei costi sulle utenze rifiuti. Da segnalare, la parte corrente, entrate tributarie, un maggiore stanziamento 5.500 euro circa per ravvedimenti TARI e 50mila euro per un maggiore stanziamento addizionale comunale Irpef in relazione al trend positivo delle entrate: si ricorda che per le entrate il Comune era stato prudente in considerazione del fatto che si usciva da due anni di pandemia.

 

Spiega l’assessore la bilancio, Lucrezia Favaro: “Altri 16mila euro circa di variazione derivano dal fatto che avevamo previsto a bilancio 27mila euro per i bonus centri estivi per le famiglie. A fronte però dell’ottenimento di un contributo regionale di 33.396,96 euro, abbiamo revisionato lo stanziamento complessivo tenendo conto che il numero delle domande per il 2022 è aumentato molto. Pertanto, a fronte dei potenziali 60mila euro complessivi, il Comune stanzia 44mila euro circa che portano a liberare 16mila euro circa di risorse. Abbiamo inoltre previsto una serie di variazioni per far fronte al caro materiali, perciò stanziamo 145mila euro in più per il centro frazionale di Caonada che si aggiungono ai 425 mila euro già previsti a bilancio e quindi andiamo ad un ad un importo totale del quadro economico aggiornato di 570mila euro. mentre per quanto riguarda il ponte di San Liberale anche è prevista una variazione di spesa, in aumento, di circa 62mila euro. Infine, 200mila euro e sono destinati alla manutenzione straordinaria delle scuole medie di Biadene, e in particolare per la progettazione dell’intervento per il quale il Comune ha partecipato ad un bando di finanziamento che ora è confluito nel PNRR”.

 

Aggiunge il sindaco, Adalberto Bordin: “Nell’ambito della variazione di bilancio, abbiamo doverosamente stanziato 55mila euro per il pozzo artesiano da realizzare presso le piscine comunali che, aggiunti agli 85mila euro già previsti, portano il costo dell’opera a 140mila euro. Sempre per le piscine comunali, in riferimento all’appalto di 90 mila euro che il Comune ha dovuto risolvere poiché la ditta era stata inadempiente, ed anche in considerazione dell’aumento del prezzo delle materie prime, il costo del lavoro è aumentato a 120mila euro. Ricordo inoltre che abbiamo stanziato 30mila euro per le iniziative dedicate al Natale. E’ una decisione condivisa all’interno di tutto il gruppo di maggioranza allo scopo di stare più vicini a famiglie e soprattutto ai bambini che in questi ultimi anni sono stati penalizzati nel festeggiare quella che è la ricorrenza per antonomasia dedicata ai più piccoli”. Gli uffici sono al lavoro per predisporre il calendario delle iniziative che sarà comunicato non appena definito. OT

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×