25 luglio 2021

Treviso

Il mondo del volontariato della Marca celebra Zanzotto Parise e Buzzati

Predisposti tre bandi per studenti dalle superiori all'università sui tre grandi del mondo letterario originari del Veneto. Piacentini (Csv): "Fortissimo il loro legame con il nostro territorio".

| Roberto Grigoletto |

immagine dell'autore

| Roberto Grigoletto |

Il mondo del volontariato  della Marca celebra Zanzotto Parise e Buzzati

TREVISO - Volontariato è cultura. Perché “oltre alla sfera dell’agire, ha a cuore la dimensione culturale, che è incarnata dalle azioni delle migliaia di volontari impegnati quotidianamente”. Di qui l’iniziativa del Centro servizi per il volontariato di Belluno e Treviso che ha predisposto tre bandi letterari riservati agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e universitari delle due province, con più di quattromila euro di montepremi.

Un’occasione per celebrare tre importanti ricorrenze: i cinquant’anni dalla scomparsa di Buzzati (l’anno prossimo) e i cent’anni dalla nascita, quest’anno, sia di Zanzotto che di Rigoni Stern. Tre dei più autorevoli scrittori della nostra regione. Le due tracce ispirate a Buzzati e Zanzotto saranno riservate agli studenti universitari iscritti ad una delle Università del Veneto o iscritti altrove ma residenti a Belluno o Treviso. Nel primo caso, considerando il particolare rapporto di Buzzati (anche scalatore) con le Dolomiti, gli organizzatori invitano a scegliere, come argomento (non esclusivo) di riferimento, le Terre Alte Dolomitiche come le considerava lo scrittore. Nel secondo, ricordando la sensibilità e l’attenzione di Zanzotto alle dinamiche ambientali, come argomenti (non esclusivi) sono suggeriti il paesaggio e la natura, che, come scriveva il grande poeta trevigiano, “contribuiscono a formare le creature che li abitano, ricevendone in cambio un arricchimento spirituale che va oltre il piano biologico”.

A Rigoni Stern potranno dedicarsi invece gli studenti della scuola secondaria superiore, sia individualmente che come gruppo classe con il coordinamento di un docente. In questo caso, sulla base della sensibilità di Rigoni Stern sull’importanza di tutelare e valorizzare l’ambiente, gli organizzatori del concorso invitano a scrivere i propri elaborati avendo come argomenti (non esclusivi) di riferimento le dinamiche ambientali e i cambiamenti climatici.

Per Franco Piacentini, consigliere del Csv Belluno Treviso e referente dei bandi. «Questa è proprio l’età media delle persone alle quali abbiamo pensato di dedicare questo bando di concorso, ispirato a tre grandi del mondo letterario originari dei nostri territori e che con i loro paesi hanno sempre manifestato un legame strettissimo». Il termine per i tre bandi scade il 28 febbraio 2022. I bandi completi sono scaricabili dai siti trevisovolontariato.org e www.csvbelluno.it

Referente del bando è Franco Piacentini (348 1303140, franco.piacentini51@gmail.com); referente organizzativo Nicola De Toffol (0437.950374, cendoc@csvbelluno.it).

 



foto dell'autore

Roberto Grigoletto

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

09/05/2021

BUONA DOMENICA Impara l'arte e mettila da parte

Chiusa l'inchiesta e condannati i responsabili degli esami di italiano fasulli sostenuti dal calciatore uruguaiano Suarez per ottenere una certificazione B1. Vista con il binocolo

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×