03/12/2023sereno

04/12/2023pioviggine e schiarite

05/12/2023pioggia debole

03 dicembre 2023

Treviso

Mom in rosso, perdite per oltre 2milioni

Approvato il bilancio di esercizio 2022: "Le "perdite" coperte con il fondo di riserva"

|

|

mom

TREVISO - La difficile congiuntura socio-economica dell’anno scorso, determinata dal conflitto in Ucraina e dall’aumento generalizzato dei costi dell’energia, dei carburanti e dei materiali, ha provocato un incremento dei prezzi in pochi mesi dal 16 al 18%, accompagnato da un’inflazione del 14%. Da qui derivano gli aumenti delle tariffe di biglietti e abbonamenti del trasporto pubblico locale di Treviso entrati in vigore dal primo luglio. Da questo mese, infatti, il biglietto singolo è lievitato del 33%, passando da 1, 5 a 2 euro, mentre un abbonamento urbano mensile per studenti è salito da 30 a 36 euro (quello per lavoratore, da 36 a 44 euro).

Ieri Mom, azienda del trasporto pubblico di Treviso, ha presentato il bilancio di esercizio 2022 approvato in provincia dall’assemblea dei soci. Con il concatenarsi di queste criticità, la chiusura del bilancio d’esercizio ha evidenziato una perdita pari a 2.087.325 euro che sarà totalmente coperta con il fondo di riserva. “Uno scenario imprevedibile e mai accaduto prima, a cui purtroppo non sono stati corrisposti immediati provvedimenti legislativi volti ad aumentare proporzionalmente alle perdite il Fondo Nazionale Trasporti, da cui derivano, insieme alle tariffe dei biglietti, necessariamente adeguate dal primo luglio, le entrate del trasporto pubblico”, riferisce in una nota Mobilità di Marca.

“La soluzione - approvata in Assemblea su proposta della Provincia di Treviso - consente da un lato di saldare immediatamente il debito e, dall'altro, di tutelare tutti i Comuni soci, che hanno accolto con stima e approvazione la disponibilità di Mom proprio perché non dovranno prevedere in bilancio alcuna forma di accantonamento per far fronte alla perdita, garantendo alla cittadinanza la continuità e la regolarità dei servizi”, si legge nella nota.

Oltre al Bilancio di esercizio, è stato approvato con il massimo consenso anche il bilancio di sostenibilità dell'azienda, con il quale sono stati messi in evidenza i grandi risultati positivi conseguiti nel 2022: dalla digitalizzazione del titolo di viaggio (il 41,25% dei biglietti nel 2022 è stato acquistato online, nel 2021 il dato era del 32%), alle agevolazioni tariffarie erogate per oltre 689mila euro, spostamenti speciali per l'allerta PM10 nel Comune di Treviso, il bando per i lavoratori della Provincia di Treviso che metteva a disposizione uno sconto del 50% sugli abbonamenti annuali, e le tariffe agevolate per studentesse e studenti. Oltre a questi si ricordano gli investimenti nei nuovi depositi di Treviso e Castelfranco e il rinnovo della flotta: 158 autobus, con un tasso di sostituzione di un bus su 3 in servizio.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×