27/06/2022sereno

28/06/2022possibili temporali

29/06/2022nubi sparse e temporali

27 giugno 2022

Treviso

Mom, autisti senza Green pass, saltano 54 corse

83 i conducenti indisponibili tra assenti ingiustificati e malattie

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

autista bus

TREVISO - Da oggi entra in vigore l’obbligo vaccinale contro il Covid per i lavoratori over50. Nella Marca migliaia di lavoratori, circa 16mila nel totale (compresi anche i non lavoratori e pensionati) non potranno più lavorare e questo rischia di rallentare o bloccare alcune attività, a partire dai trasporti.

Mom dal 15 ottobre scorso, entrata in vigore dell’obbligo di Green pass per lavorare, è alle prese con la carena di personale. Oggi conta ancora 39 autisti non in regola con il Green pass, dei quali 18 dipendenti non vaccinati con più di cinquant’anni, a cui si aggiungono i dipendenti delle ditte private non in regola e gli assenti per malattia e permessi per un totale di 83 autisti indisponibili.

Questo si ripercuote inevitabilmente sul servizio. Grazie alle diverse soluzioni messe in campo dall’azienda per non far saltare le corse nelle ore di punta e quelle scolastiche, la situazione era quasi rientrata alla normalità. Ieri, ad esempio, le corse non garantite sono state solo una decina. Oggi, con la nuova norma, il numero sale a 54.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×