22 giugno 2021

Cronaca

Moglie dell’ambasciatore belga a Seul accusata di aver rubato e picchiato i commessi

Per la donna ci sarà l’immunità diplomatica

|

|

accessori ecc.

COREA DEL SUD - Avrebbe picchiato due commessi dopo aver tentato la fuga con un accessorio rubato. Ma ora, la moglie dell’ambasciatore del Belgio in Corea del Sud, eserciterà il suo diritto all’immunità diplomatica per evitare qualsiasi condanna. A riportare la notizia è il Guardian.

 

L'ambasciatore, Peter Lescouhier, aveva affermato di "essere sinceramente dispiaciuto per l'incidente che ha coinvolto la moglie" e aveva aggiunto di "volersi scusarsi per lei", ma oggi l'ambasciata belga "ha fatto sapere che manterrà il diritto all'immunità per la moglie dell'ambasciatore", a quanto riferito da un detective alla stazione di polizia di Yongsan nel centro di Seoul.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×