02 marzo 2021

Rugby

Rugby

Mogliano supera Calvisano in un match d'altri tempi

E' stata una sofferenza, con molti batticuori per i tifosi di casa: finisce 6-3 per la formazione locale

|

|

Mogliano vince contro Calvisano

MOGLIANO – Mogliano non commette gli stessi errori visti contro le Fiamme, e conquista una fantastica vittoria contro Calvisano in una partita di altri tempi.

Il divario finale poteva essere meno ristretto vista la mole di lavoro prodotta e il dominio territoriale dei biancoblù, in particolare nella prima frazione, ma con il terreno pesantissimo e la solida difesa degli ospiti l'importante era portare a casa la partita. Un 6 a 3 che anche negli ultimi minuti lasciava aperta qualsiasi possibilità, ma grazie al sacrificio ed alla determinazione difensiva, questa volta i ragazzi di Costanzo e Basson non hanno permesso ai gialloneri di pareggiare, o addirittura di provare a realizzare un sorpasso beffa.

E' stata una sofferenza, con molti batticuori per i tifosi di casa, ma oggi la fame di vittoria è stata più forte della paura di vincere.

Un passo avanti anche in questo, un grande gruppo che continua a crescere e che ha saputo affrontare con unità le difficoltà di una battaglia nel fango come quella odierna.

La prossima settimana si va a Rovigo, trasferta in casa della capolista dell'ex Casellato. Partita ovviamente difficile ma che i ragazzi inizieranno già da lunedi a preparare nel migliore dei modi.

Salvatore Costanzo commenta così la partita dei suoi ragazzi: "Io, stefan e Mario siamo davvero contentissimi di quello visto oggi in campo, per quanto mi riguarda sono personalmente molto orgoglioso di quello che hanno fatto i ragazzi. Li voglio ringraziare per la prova di carattere che hanno disputato, giocavamo contro una grande squadra della quale conosciamo le qualità, in un campo al limite del praticabile. Serviva sacrificio e determinazione e sotto tutti i punti di vista sono stati incredibili. Hanno rispettato il piano di gioco, in particolare nel primo tempo dove siamo stati praticamente quasi tutti i 40 minuti nella loro metà campo.

Ma soprattutto si sono saputi adattare nel corso della gara alle varie situazioni che si sono create, alcune molto difficili da risolvere. A livello tecnico è difficile poter aggiungere qualcosa, in queste situazioni è stato un combattimento costante.

Ci aspettavamo una grande risposta dopo la partita persa con le fiamme, e l'abbiamo avuta con una grande prova di maturità di tutto il gruppo, che non ha mai mollato per tutti gli 80 minuti.

Penso che abbiamo meritato di vincere, di soli 3 punti ma tutti hanno dato il massimo che potevano e questo è l'atteggiamento che voglio vedere, era una partita da vincere e l'abbiamo portata a casa.

Una vittoria importante, per noi staff, per i ragazzi ma anche e soprattutto per la Società e per il lavoro che tutti all'interno del Club fanno per permetterci di scendere in campo al meglio. Ora godiamoci questo fine weekend e poi pensiamo subito a preparare la prossima gara."

MOGLIANO RUGBY 1969 v KAWASAKI ROBOT CALVISANO 6 – 3 (6 - 3)

Marcatori: pt. 26' c.p. Ormson (3-0), 29' c.p. Schalke Burger (3-3), 31' c.p. Ormson (6-3)


MOGLIANO RUGBY 1969: Da re; D'Anna, Dal Zilio, Pratichetti (39' Cerioni), Guarducci (v. Cap.); Ormson, Piva; Derbyshire, Corazzi (Cap.), Finotto (53' Lamanna); Baldino, Bocchi (68' Sutto); Alongi, Ferraro (62' Bonanni), Garziera (14' Buonfiglio)
all.: Salvatore Costanzo

KAWASAKI ROBOT CALVISANO: Trulla (77' Ragusi); Bronzini, Garrido-Panceyra (Cap.), Mazza, Susio; Schalke Burger, Semenzato; Casolari, Martani (68' Koffi), Zambonin; Venditti (77' Izekor), Van Vuren; Leso (v.Cap.) (48' D'Amico), Michelini L., Brugnara
all: Gianluca Guidi

Arb. Marius Mitrea (Udine)
AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Alberto Favaro (Venezia)
Quarto Uomo: Lorenzo Sacchetto (Rovigo)
Cartellini: ---
Calciatori: Brian Ormson 2/4 (Mogliano Rugby 1969); Shalke Burger 1/1 (Kawasaki Robot Calvisano)
Note: Pomeriggio con pioggia leggera, temperatura fredda, terreno di gioco pesantissimo, partita disputata a porte chiuse per emergenza Covid-19. Onorata con un minuto di raccoglimento la memoria di Cesare Misserotti, indimenticato allenatore del minirugby biancoblù per moltissimi anni.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 4; Kawasaki Robot Calvisano 1
Player of the match: Filippo Alongi (Mogliano Rugby 1969)

Ufficio Stampa Mogliano Rugby 1969

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

una fase del match
una fase del match

Rugby

Il match di Monigo si è concluso 17-19 per gli ospiti

Leoni a un passo dalla vittoria, ma alla fine la spunta Connacht

TREVISO - Benetton Rugby-Connacht vale per il 13esimo round del Guinness PRO14 2020/2021. I ragazzi di Kieran Crowley tornano a Monigo dopo la trasferta di Scarlets e attendono l'avversario irlandese che occupa la seconda piazza della Conference B.

Benetton Rugby
Benetton Rugby

Rugby

Si gioca allo Stadio Monigo, calcio d'inizio alle 18.30

Ecco i Leoni domani in campo contro Connacht

TREVISO - Domani pomeriggio (kick-off ore 18.30 italiane) il Benetton Rugby disputerà il Round 13 di Guinness PRO14 2020/2021, vale a dire la gara interna contro Connacht.

rugby
rugby

Rugby

Programmata la trasferta in Scozia, precedentemente annullata per maltempo

La gara contro Glasgow si recupera il 27 marzo

TREVISO - PRO14 Rugby ha comunicato che la gara tra Glasgow Warriors e Benetton Rugby, rinviata lo scorso 11 febbraio, verrà recuperata sabato 27 Marzo 2021 ore 13:45 allo Scotstoun Stadium.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×