13 maggio 2021

Mogliano

Mogliano, sorpresi mentre rubano al distributore dell'acqua

I due sono anche stati sanzionati amministrativamente per violazione delle norme relative all'emergenza pandemica in atto: l'episodio è accaduto alle 3 di stanotte

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

MOGLIANO VENETO – Stamattina a Mogliano al termine di accertamenti, i carabinieri della locale stazione hanno deferito in stato di libertà C. I., moldavo classe 1986, gravato da pregiudizi di polizia, e il connazionale D. M., classe 1989, anch'esso gravato da pregiudizi di polizia.

I due stranieri, alle 3 di stanotte, sono stati controllati in via dello Scoutismo di Mogliano, presso il parco arcobaleno, da una pattuglia di Carabinieri intervenuti a seguito di segnalazione di un furto perpetrato presso il vicino distributore automatico di acqua.

Sottoposti a perquisizione personale, i due sono stati trovati in possesso di monete di vario taglio per un importo di 50 euro circa.

C.I. possedeva altresì un coltello a serramanico della lunghezza di cm 22. Il denaro, verosimilmente provento del furto commesso in precedenza, e coltello sono stati sottoposti a sequestro.

Entrambi, inoltre, venivano sanzionati amministrativamente per violazione delle norme relative all'emergenza pandemica in atto.

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Mogliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×