21 gennaio 2021

Mogliano

A Mogliano nuovo sportello europeo

Conferenza stampa lunedì mattina in Comune sulle prossime novità del 2017. Al via lavori anche allo skatepark

|

|

A Mogliano nuovo sportello europeo

MOGLIANO - L’Assessore ai Servi Sociali, Tiziana Baù, ed il Consigliere Comunale con delega alle politiche giovanili, Giacomo Nilandi, hanno questa mattina presentato alcune novità relative al 2017.

 

“Prima importante novità – afferma l’Assessore Baù – lunedì 20 marzo alle ore 17,30 presso la Biblioteca Comunale verrà inaugurato lo sportello Eurodesk. E’ una finestra attraverso la quale i giovani moglianesi potranno affacciarsi all’Europa per acquisire informazioni utili sulle opportunità che l’Unione offre ai giovani cittadini in materia di lavoro, Erasmus, stage e vacanze studio”.

 

“ Lo sportello sarà interamente gestito dai giovani ed avrà un costo annuo per il Comune di 3.500 euro. Altra novità è “Agire”, assemblea dei giovani moglianesi, che entra nelle scuole per incontrare gli studenti e raccogliere idee, proposte e progetti per iniziative per la prossima estate.

 

Già nel 2016 circa 150 moglianesi hanno preso parte ai diversi incontri. Questa formula intende sempre più favorire il coinvolgimento dei giovani nella progettazione partecipata. L’ultima novità viene presentata da Giacomo Nilandi.

 

“Comunico con soddisfazione – dice Nilandi – che mercoledì prossimo partiranno i lavori nell’area comunale adibita a Skatepark per i quali il Comune ha assegnato 40.000 euro. Con bando pubblico è stata individuata l’Associazione Sportiva Dilettantistica Mogliano HC Skateboarding quale gestore dell’area per i prossimi 3 anni. La convenzione non prevederà oneri a carico dell’Aministrazione. Il concessionario dovrà farsi carico della manutenzione degli spazi e della messa a norma delle strutture”.

 

Il Presidente dell’Associazione Dilettantistica Mogliano HC Skateboarding, Alberto Costa, precisa:” I lavori di riqualificazione dureranno circa due mesi. Ci affideremo a donazioni e sponsorizzazioni e rifaremo interamente le rampe. Bisogna ragionare sul fatto che nel 2020 lo Skate diventerà disciplina olimpionica e noi di conseguenza puntiamo ad avere eventi importanti a livello nazionale e riporteremo lo Skeitepark di Mogliano tra i più importanti del triveneto”.

 

Gianfranco Vergani

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×