20/01/2022coperto

21/01/2022sereno

22/01/2022sereno

20 gennaio 2022

Mogliano

Mogliano, No del Comune alla nuova antenna Wind Tre in zona stazione

La compagnia telefonica risponde facendo ricorso davanti al Tar del Veneto

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

No della Giunta all'installazione di una nuova antenna in zona stazione

MOGLIANO VENETOIl Comune di Mogliano Veneto dice no all’antenna Wind Tre. È questa la decisione della Giunta Comunale in seguito alla richiesta da parte della nota società di telefonia di installare una nuova antenna nella zona della stazione ferroviaria.

Nonostante il posizionamento di una nuova antenna non rientri “nel nostro Piano Antenne che abbiamo ridefinito circa un anno fa” – come sottolineato dal sindaco Davide Bortolato – la compagnia telefonica ha deciso ugualmente di promuovere un ricorso al Tar del Veneto per riuscire ad installare una “stazione radiobase per telefonia mobile nell’area della stazione ferroviaria”.

“Abbiamo deciso di resistere in giudizio e di affidare l’incarico di rappresentare e difendere il Comune a un legalespiega il Primo Cittadino – La Wind è da anni che cerca di posizionare un’antenna in quella zona, in quanto zona centrale e quindi funzionale. Purtroppo queste installazioni sono considerate opere di pubblica utilità, pertanto temo che i giudici diano ragione ai gestori della società di telefonia mobile. Noi come Amministrazione faremo comunque tutto il possibile per resistere”.

 



foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×