25 ottobre 2021

Mogliano

Mogliano, ennesimo furto al distributore dell’acqua in Piazza Berto. “Presto arriveranno le telecamere”

Si sta pensando anche di utilizzare una chiavetta ricaricabile al posto delle monetine

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Il distributore dell’acqua in Piazza Berto per l'ennesima volta preso d'assalto

MOGLIANO VENETO – Ennesimo furto al distributore dell’acqua in Piazza Berto. È solo l’ultimo dei molti episodi che vedono protagoniste le casette dell’acqua di Mogliano Veneto – anche quella di via Torino, infatti, è costantemente presa d’assalto.

Un problema che persiste da tempo e che crea non pochi disagi ai cittadini moglianesi, in quanto, a seguito del danneggiamento del dispositivo, il servizio viene sospeso fino all’avvenuta riparazione del distributore, che può richiedere anche diverse settimane.

Presto arriveranno telecamere anche in queste zone - assicura il sindaco Davide Bortolato – con il secondo stralcio del progetto di implementazione della videosorveglianza in Città.

Se la soluzione non bastasse stiamo pensando anche di consentire l’accesso alla casetta dell’acqua solamente con una chiavetta prepagata ricaricabile in qualche punto convenzionato. È una soluzione a cui non vorremmo arrivare perché è sicuramente più comodo pagare con le monetine, ma in assenza di alternative insieme alla ditta che gestisce il distributore andremo in quella direzione.

Questi episodi dispiacciono molto anche perché le casette sono servizi importanti per l’ambiente: utilizzare l’acqua del sindaco che viene microfiltrata promuove comportamenti volti a ridurre il consumo di plastica”.

 



foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×