16/06/2024sereno

17/06/2024poco nuvoloso

18/06/2024poco nuvoloso

16 giugno 2024

Mogliano

Mogliano, alla vista dei Carabinieri scappa sul tetto ma perde l'equilibrio e cade a terra

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato ricoverato in Pronto Soccorso

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Mogliano, alla vista dei Carabinieri scappa sul tetto ma perde l'equilibrio e cade a terra

MOGLIANO - Alla vista dei carabinieri fugge sul tetto della casa, ma poi cade e si ferisce: l'episodio nel primo pomeriggio di oggi.

Alle 14 circa, presso un'abitazione sita in pieno centro a Mogliano Veneto, durante un controllo di "routine" effettuato da una pattuglia di Carabinieri del Radiomobile di Treviso nei confronti di un soggetto tunisino sottoposto a detenzione domiciliare per scontare una pena ad un anno e otto mesi comminatagli dal Tribunale di Firenze per reati vari contro la persona, un connazionale di questi che si trovava in casa al momento del controllo, alla vista dei militari dell'Arma ha repentinamente guadagnato la porta di uscita.
L'uomo è poi salito in mansarda e poi sul tetto dell'abitazione al primo piano, perdendo tuttavia l'equilibrio e cadendo rovinosamente a terra dopo un volo di alcuni metri. Prontamente soccorso e identificato dai militari intervenuti e dai sanitari, lo straniero, già noto alle Forze dell'Ordine, è stato accompagnato in ospedale per le cure del caso con un codice di bassa gravità.

Tra le prescrizioni in capo al detenuto vi era il divieto di incontrare persone al di fuori del proprio contesto familiare/abitativo e di non frequentare soggetti controindicati: questo potrebbe essere stato il motivo dell'improvviso tentativo di "fuga" dello straniero. La vicenda sarà ora posta al vaglio dell’Autorità Giudiziaria che potrebbe prendere ulteriori provvedimenti proprio a carico del detenuto inottemperante.

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×