03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

05/12/2021pioggia debole e schiarite

03 dicembre 2021

Mogliano

Moglianese truffato dai finti mediatori di opere d'arte

La vittima del raggiro da migliaia di euro ha denunciato l'accaduto ai Carabinieri: identificati due campani

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

truffa Mogliano

MOGLIANO - I Carabinieri della stazione di Mogliano Veneto, dopo un'indagine durata alcuni mesi, ha identificato due persone denunciate poi per truffa.

Si tratta di due campani, un 48enne di Cava de' Tirreni in provincia di Salerno e un 43enne di Sant'Antonio Abate, in provincia di Napoli.

I sedicenti mediatori, specializzati nella compravendita di opere d'arte all'estero, tra l'ottobre 2018 è il marzo 2020 sono riusciti a farsi consegnare oltre 140.000 da un sessantenne residente a Mogliano Veneto.

Dopo aver pagato e non aver ricevuto nulla, l'uomo - il quale ha appurato che i due si erano resi irreperibili - ha denunciato l'episodio ai carabinieri moglianesi.
 

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×