02/12/2021pioviggine

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Treviso

Moda tra sostenibilità e fast fashion: al via il festival 4passi

A Treviso la manifestazione dedicata alla sostenibilità e all’economia circolare

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Varnara Grankova

L'artista Varnara Grankova all'opera

TREVISO - Al via oggi a Treviso, la 15esima edizione di 4passi Festival, uno degli appuntamenti più importanti a livello nazionale nel panorama dell’economia sostenibile e solidale, che dopo un anno di pausa torna, per la prima volta nel centro storico del capoluogo trevigiano.

Incontri, convegni, spettacoli, visite guidate e momenti di condivisione che continueranno poi sabato e domenica.  Il festival apre i battenti alle ore 18 alla Loggia dei Trecento con l’inaugurazione dell’installazione realizzata dall’artista russa Varnara Grankova, vincitrice del premio speciale Arte Laguna ARS (Art Reuse Sustainability) 2021, protagonista nei giorni scorsi di una residenza d’artista a Treviso in collaborazione con Contarina e Arte Laguna Prize.

L’opera d’arte, composta utilizzando solamente abiti dismessi, si intitola “Burqa” e affronta da un lato il tema della sostenibilità nel mondo della moda, che produce altissimi volumi di rifiuti, e dall’altro quello dei diritti delle donne, in particolare quelle afgane, costrette a vestirsi per nascondere ogni parte del proprio corpo.  Alle 18.30 l’attesa lectio di Benno Albrecht, da pochi mesi rettore Iuav che, nella cornice di San Gaetano, parlerà di Un viaggio nella sostenibilità in architettura, in gioco la relazione uomo/ambiente in tutta la sua complessità, spaziando tra passato e futuro.

La sera all’ex chiesa di San Gregorio Magno si terrà Sulle ali degli amici, incontro con il filosofo Pietro Del Soldà, ideatore e voce del programma radiofonico Tutta la città ne parla su Rai Radio 3, per parlare e affrontare il senso dell’amicizia e della comunità. Mentre all’Auditorium Stefanini, invece, andrà in scena Giobbe, spettacolo teatrale tratto dall’omonimo romanzo di Joseph Roth, interpretato da Roberto Anglisani, che in questa edizione di 4passi sarà protagonista di ben quattro rappresentazioni.

 Infine, per tutta la durata della manifestazione, sarà visitabile la mostra Amazzonia, il polmone verde della terra, allestita nella sala d’Arme di porta Santi Quaranta, che racconta l’esperienza nell’Amazzonia boliviana del reporter trevigiano Aldo Pavan e di Giorgio Scandiuzzo della cooperativa Pace e Sviluppo, e mette in evidenza il fragile equilibrio tra le esigenze di tutela dell’ambiente e quelle di sostentamento delle comunità che vivono all’interno di questo territorio.  

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×