11 luglio 2020

Nord-Est

Minacciati con una pistola, pestati e rapinati. Terrore a Mestre

|

|

Minacciati con una pistola, pestati e rapinati. Terrore a Mestre

Due giovani hanno denunciato ai carabinieri di Vigonovo (Venezia) di essere stati costretti da tre sconosciuti, con la minaccia di una pistola, a salire sulla loro auto e portati in un luogo appartato dove sono stati rapinati del denaro e dei telefonini. Il fatto sarebbe accaduto ieri sera a Mestre mentre la rapina sarebbe stata consumata nelle campagne di Fosso.

 

I giovani hanno riferito che si trovavano in una via di Mestre quando sono stati avvicinati e dagli sconosciuti e costretti a seguirli. Hanno inoltre dichiarato che prima di essere rapinati sono stati malmenati, riportando lievi contusioni. Le indagini oltre che dell'Arma di Vigonovo sono svolte con il supporto del Nucleo Operativo della Compagnia di Chioggia e del Nucleo Investigativo di Venezia.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×