18 ottobre 2021

Nord-Est

Minaccia l'ex con foto hard, arrestata assieme alla madre

Aveva chiesto all'ex convivente 30mila euro: le due donne sono finite ai domiciliari

|

|

estorsione

VICENZA - Aveva chiesto 30 mila euro all'ex compagno per non divulgare delle foto hard ma al momento di riscuotere i soldi, la donna, e la madre questa, due vicentine, si sono trovate davanti i Carabinieri della compagnia di Bassano del Grappa e per loro è scattato l'arresto per estorsione in concorso.

L'indagine è scattata dopo che un impresario della provincia berica si era rivolto ai militari denunciando un tentativo di estorsione da parte della ex fidanzata, con la quale aveva convissuto per 7 anni, mentre nel frattempo aveva iniziato una nuova relazione con un'altra donna. I guai sono iniziati quando l'ex compagna è entrata in possesso di foto intime della nuova coppia, inviatele dall'uomo, ed ha iniziato a ricattarlo tentando di estorcergli, i 30mila euro con la complicità della madre. Ieri mattina è scattato il blitz: la vittima, come pattuito, si è portata nel luogo prefissato per la consegna di una parte del denaro.

All'appuntamento si sono presentate madre e, ribadendo l'intenzione di divulgare l'identità e le immagini della nuova fidanzata, in caso di mancato pagamento. Appena ricevuto il denaro, sono intervenuti i carabinieri che hanno proceduto all'arresto. Alle due donne sono stati concessi gli arresti domiciliari.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×