25 luglio 2021

Nord-Est

Minaccia e insegue la ex con coltello, arrestato

L'accusa è di atti persecutori e porto abusivo di armi

|

|

Minaccia e insegue la ex con coltello, arrestato

QUARTO D'ALTINO (VENEZIA)- Insegue la ex in auto e la minaccia con un coltello ma viene arrestato. Protagonista dell'episodio, avvenuto a Quarto d'Altino (Venezia), un uomo di 30 anni, cittadino marocchino, pregiudicato, residente a Camposampiero (Padova).

Dovrà rispondere dell'accusa di atti persecutori e porto abusivo di armi.

E' stata la prontezza di spirito di un'amica della donna a permettere ai Carabinieri della stazione di Meolo di bloccare il veicolo con a bordo lo straniero. Si tratta di una ragazza che si trovava alla guida della propria vettura e che era in contatto telefonico con la vittima dell'inseguimento: notata una pattuglia dell'Arma, che stava svolgendo normali controlli, ha bloccato il proprio mezzo e ha chiesto aiuto.

Pochi istanti dopo, sono stati fermati i due veicoli su cui si trovavano gli ex fidanzati.

Dal primo sono scese quattro donne, tre delle quali residenti in Francia, ed un uomo, mentre dal secondo due uomini, tra cui il marocchino.

La ricostruzione effettuata dagli investigatori ha permesso di accertare che il 30enne aveva appena sottoposto a molestie la ex, una ragazza di 25 anni, in un locale della zona, brandendo inoltre un coltello durante l'inseguimento, dopo aver cercato, invano, di non farla salire in auto per allontanarsi.

La vittima aveva già sporto denuncia nei confronti dell'uomo il 17 giugno scorso: egli non si rassegnava alla fine del rapporto sentimentale.

A corredo aveva anche presentato un referto medico per alcune lesioni subite dall'ex il giorno precedente.
 

 



Dello stesso argomento

immagine della news

14/11/2018

Minaccia l'ex: arrestato

Un 29enne albanese,armato, aveva fatto irruzione in un appartamento di Stra intimando alla ragazza di andarsene con lui

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×