06/12/2022parz nuvoloso

07/12/2022foschia

08/12/2022molto nuvoloso

06 dicembre 2022

Ambiente

A Milano la X edizione del Salone nazionale della Csr.

| AdnKronos |

| AdnKronos |

A Milano la X edizione del Salone nazionale della Csr.

Roma, 14 set. (Adnkronos) - Taglia il traguardo dei dieci anni di vita Il Salone della Csr e dell’innovazione sociale: dal 3 al 5 ottobre all’Università Bocconi di Milano sono previsti oltre 100 incontri con 400 relatori. Un programma culturale articolato per approfondire le tre dimensioni della sostenibilità: sociale, ambientale ed economica. Questa edizione vede la presenza di 270 organizzazioni, il numero più alto nella storia del Salone della Csr.

L’edizione nazionale è il completamento del percorso sulle Connessioni Sostenibili compiuto da Il Giro d’Italia della Csr, un viaggio che nel corso del 2022 ha toccato dieci città da Nord a Sud del Paese coinvolgendo 1500 partecipanti in presenza e online, 135 relatori e 111 organizzazioni.

Un bilancio dei cambiamenti in atto sarà fornito dalla ricerca Ipsos presentata in Bocconi lunedì 3 ottobre alle 10 in apertura dei lavori. Al centro dell’indagine, che ha coinvolto un campione rappresentativo della popolazione italiana over 16 e delle organizzazioni partecipanti al Salone della Csr nelle edizioni 2013-2021, i cambiamenti nell’approccio alla sostenibilità e le previsioni sul futuro della Csr.

Sempre lunedì 3 ottobre alle 17 verranno svelati i sei vincitori del Premio Impatto, un riconoscimento pensato dal Gruppo Promotore e dal Comitato Scientifico del Salone per portare l’attenzione sull’importanza di valutare l’impatto generato da progetti che intendono contribuire al percorso verso lo sviluppo sostenibile. Per questa prima edizione sono arrivate 90 candidature tra imprese e organizzazioni non profit: la dimostrazione di come sta crescendo anche in Italia la cultura della misurazione.

Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale è promosso da Università Bocconi, Sustainability Makers, Fondazione Global Compact Network Italia, Asvis - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Fondazione Sodalitas, Unioncamere, Koinètica. Grazie alla collaborazione con Bureau Veritas Italia, anche nel 2021 il Salone ha ottenuto la certificazione Iso 20121, norma internazionale che definisce i requisiti di gestione della sostenibilità degli eventi.

 



AdnKronos

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×