22 aprile 2021

Treviso

Migliaia di cittadini in marcia per Advar

Ieri la grande marcia per sostenere l'ampliamento dell'Hospice

|

|

Migliaia di cittadini in marcia per Advar

TREVISO - La attese non sono state deluse. Migliaia di cittadini con palloncini colorati ieri mattina hanno hanno partecipato alla “grande marcia” in favore dell’Advar, l’iniziativa che da ben 15 anni sostiene ed accompagna la crescita dell’Hospice Casa dei Gelsi di via Fossaggera, struttura unica nel suo genere, dedicata al sostegno del malato in fase avanzata e terminale e alla sua famiglia.

I fondi raccolti, derivanti dalla quota d’iscrizione di 3 euro a testa, aiuteranno l’associazione ad ultimare l’ampliamento dell’hospice di via Fossaggera, che porterà i posti letto da 12 a 18.

L’intervento ormai giunto alla fase conclusvia, potrebbe vedere la luce a primavera del 2017 anche grazie alle donazioni dei cittadini e dei privati che si sono impegnati in favore di Advar. Due i percorsi organizzati ieri di differenti lunghezza: uno con partenza da Piazzale Burchiellati di 4,6 chilometri e uno con partenza da Monigo (Stadio di Rugby) per un tracciato di 2,4km. Per entrambi i percorsi l’arrivo era a Santa Bona al circolo “Noi” per il pranzo conclusivo.

“Il contributo dei cittadini è  importante per completare l’ampliamento: mancano arredi ed allestimento - ha detto la presidente dell’Advar Anna Mancini -Il motto è proprio quello di tagliare tutti insieme un grande traguardo e di richiamare le forze amiche del territorio per sostenerci in questa poderosa fatica finale. Con la marcia la gente si è riunita per le vie cittadine dedicando una giornata, un pensiero a chi sta attraversando un momento difficilissimo, di sofferenza”.

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×