21 ottobre 2021

Cronaca

Michele Merlo è morto

Lo fa sapere la famiglia. Il cordoglio del mondo dello spettacolo da Ermal Metaa a Emma Marrone

|

|

MICHELE MERLO

BOLOGNA - Michele Merlo è morto. Lo fanno sapere i consulenti della famiglia, precisando in un comunicato che il cantante si è spento nella tarda serata di ieri, nel reparto si terapia intensiva dell’ospedale Maggiore di Bologna. Il giovane è deceduto a soli 28 anni. L'ex concorrente di 'X Factor' e di 'Amici di Maria De Filippi' era ricoverato nel reparto di rianimazione dell’Ospedale Maggiore di Bologna, dopo l’emorragia cerebrale che lo ha colpito nella notte tra giovedì e venerdì a causa di una leucemia fulminante.


La morte di Michele Merlo lascia tutti increduli e affranti. Ieri sera Emma Marrone, impegnata nella prima delle due date all'Arena di Verona (la seconda questa sera) gli ha dedicato il concerto del ritorno sul palco sperando in un miracolo che purtroppo non si è verificato.

Il sogno di questo ragazzo, nato a Morostica nel 1993, era quello di vivere facendo il cantautore. Prima di entrare ad 'Amici', aveva partecipato ad 'X Factor' nel 2016, arrivando fino alla fase dei Bootcamp, quando venne scartato dalla giudice Arisa. L'anno dopo, andò meglio ad 'Amici', dove presentatosi con il nome d'arte di Mike Birds, era arrivato al serale. Dopo attriti e incomprensioni con Morgan, che poi lascò il programma, era stato seguito proprio da Emma Marrone, che era subentrata in corsa all'ex Bluevertigo e lo aveva portato fino alla semifinale dell'edizione vinta dal ballerino Andreas Muller.

Dopo il talent aveva pubblicato nel 2017 il suo primo album, 'Cinemaboy', anticipato dal singolo 'Tutto per me'. Nel 2018 era uscito il brano 'Non Mi Manchi Più' con il quale aveva tentato la partecipazione nella sezione giovani di Sanremo 2019, senza riuscire ad arrivare all'Ariston. Il brano, insieme ai successivi singoli 'Mare', 'Aquiloni', 'Tutto per me' e 'Tivù' erano entrati nel suo secondo album, 'Cuori Stupidi', uscito nel gennaio del 2020.

Ermal Meta
"Che ingiustizia morire così a 28 anni" twitta Ermal Meta salutando sui social il giovanissimo Michele Merlo. "Che dispiacere. Riposa in pace ragazzo...".

Emma Marrone
"Ciao Michele. Ieri sera ho cantato forte per te" twitta Emma Marrone. "Stamattina il mio cuore si è rotto in mille pezzi. Non ho parole amico mio. Ti bacio sulla fronte e agli angoli della bocca sempre screpolati. Fai buon viaggio Michi''.

Riki
"Amici o rivali abbiamo condiviso un anno incredibile assieme. Sono parcheggiato in doppia fila come un idiota a piangere. Ciao amico mio" è l'ultimo saluto del cantante Riccardo Marcuzzo, in arte Riki, che ha scritto su una storia di Instagram, dopo aver appreso della morte di Michele Merlo, con cui aveva condiviso l'esperienza dell'edizione 2017 di 'Amici'.

Andreas Muller
"Eravamo rimasti con: 'ci vediamo presto a Roma o a Milano'" scrive sui social Andreas Muller, il ballerino di 'Amici' vincitore dell'edizione a cui aveva partecipato anche Michele Merlo. "Io credo che di fronte a tutto questo la vita sia un merda. Oggi non riesco a trovare un lieto fine, un messaggio positivo o ad augurarti buon viaggio. Non volevo proprio scrivere nulla perché non è facile… Tanta forza per la famiglia. Ti abbraccio Mike ovunque tu sia". Accanto ad un selfie che li ritrae insieme, scattato in un momento di pausa dell'edizione 2017 del talent, Andreas ha scritto: "In questi giorni cercavo in tutti i modi di ignorare la notizia. Non perché me ne fregassi, anzi, ma perché non volevo crederci, avevo anche pensato ora piuttosto scrivo, chiamo… ".

"Aprivo il telefono e rimanevo a pensare per periodi lunghi a quei momenti del nostro percorso ad Amici, ragazzi forti, ambiziosi e pieni di sogni. Poi la giornata riprendeva e allora andavo avanti come se nulla fosse con gli impegni giornalieri e lo svago. Poi riprendevo ancora il telefono in mano e mi rifermavo di nuovo a pensare a quante volte ci siamo scontrati ma anche divertiti. Vedere le tue foto ovunque in questi giorni ha riportato in me tanti ricordi, mi sembra ieri che passavamo le notti in hotel…a litigare per cazzate. Per fortuna custodisco ricordi anche molto belli".
 

 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×