23/01/2022velature lievi

24/01/2022foschia

25/01/2022foschia

23 gennaio 2022

Montebelluna

"Michael è un combattente e spero possa rimettersi presto"

L'ex collaudatore Ferrari, il montebellunese Luca Badoer, ha parlato di Schumacher

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Schumacher

MONTEBELLUNA - “Michael sta resistendo, il suo incidente un dramma”. Lo ha spiegato l’ex pilota e collaudatore di Formula Uno Luca Badoer, montebellunese ed ex ferrarista.

Badoer, intervistato da Libero, ha ricordato Michael Schumacher essendo amico di famiglia ai tempi nella militanza del Cavallino Rampante.

"Con Michael e Corinna abbiamo fatto vacanze insieme a mia moglie e ai miei due figli Noi andavamo a Ginevra, loro venivano a Montebelluna. E ricordo anche il giorno del battesimo di Brando. Schumi è il suo padrino e lo ha tenuto in braccio durante il battesimo nell'aprile 2007. Brando lo adora, è il suo idolo del passato e sogna di diventare pilota della Ferrari, da lui guidata per una vita. Ogni volta che Michael veniva, portava Mick che giocava con i miei figli", ha detto.

Nessuna nuova invece sulle condizioni di Schumi:"E' un dramma che mi fa male quando ci penso. Ma per rispetto di Schumi e di tutta la sua famiglia, non ho rivelato né dirò una sola parola delle sue condizioni.

Solo io, Todt e pochi intimi lo andiamo a trovare. Michael si è sempre allenato duramente ed è un bene che il suo fisico abbia resistito.

Quando provavamo nei test a Mugello e a Monza, durante la pausa, si allenava nella palestra Technogym o prendeva la bicicletta e pedalava tra le colline. Michael è Michael! E' un combattente e spero possa rimettersi presto".
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×