04 marzo 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Miane è cardio-protetta

In arrivo 10 defibrillatori

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Dae Miane

MIANE Un defibrillatore semiautomatico ogni 370 abitanti. Miane è così ufficialmente un comune cardio-protetto.

 

Dieci i dispositivi salva-vita in caso di arresto cardiocircolatorio che saranno a disposizione sul territorio. Alcuni saranno collocati in postazioni fisse all’interno di apposite teche, come nelle piazze e in quota al rifugio Posa Puner, altri saranno contenuti in zaini da utilizzare ad esempio in occasione delle manifestazioni pubbliche.

 

L’assessore alla protezione civile Luigi Rizzi ha ritirato nei giorni scorsi i defibrillatori semiautomatici Samaritan Pad 350P (in foto) che ora verranno posizionati sul territorio. Unito al massaggio cardio-circolatorio, il defibrillatore risulta di vitale importanza in caso di arresto cardio-circolatorio. Il Comune avvierà, non appena la situazione sanitaria lo consentirà, anche una serie di corsi di formazione per l’abitazione all’uso del defibrillatore.

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×