18 settembre 2020

Castelfranco

Mettono un filo di colla sulla porta per controllare se la gente è in vacanza

L’allarme di chi risiede in zona Viale Italia a Castelfranco

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Castelfranco, filo di colla

CASTELFRANCO – I topi d’appartamento tornano ad agire a Castelfranco, con l’arrivo delle ferie estive. L’allarme corre sui social dove in un noto gruppo (L’ora di Castelfranco) segnala che la banda del “filo di colla” è entrata in azione posizionando sugli usci di diversi appartamenti un sottile filo di colla, alla base dell’infisso, per controllare se chi risiede nell’abitazione sia a casa o meno.

Tanti i commenti tra questi anche quello di chi ha sperimentato, suo malgrado, questa presenza inquietante: “Questa mattina mi sono ritrovato il filo di colla come l'anno scorso. Mi raccomando fate molta attenzione – quindi a chi chiede cosa sia risponde -. Si tratta di un filo di colla che si trova sulla porta in basso controllate con una pila”.

Una tecnica usata in molte città volta ad appurare se la porta è stata aperta di recente e quindi gli inquilini sono in casa o se da giorni sia chiusa, ipotizzano quindi che i residenti si trovino fuori, in vacanza. La colla viene usata perché è discreta e resistente al tempo stesso e dopo qualche giorno che è stata posizionata i malintenzionati tornano e verificare quali “filamenti” siano ancora intatti per poter entrare in azione.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×