11 aprile 2021

Esteri

Mettono il trans nel carcere femminile, violenta le compagne di cella. Non aveva ancora completato l'operazione

|

|

Mettono il trans nel carcere femminile, violenta le compagne di cella. Non aveva ancora completato l'operazione

Il trans David Thompson, diventato Karen White in seguito all’operazione, è stato accusato di aver commesso violenze sessuali su una donna quando non si era ancora sottoposto ad alcun intervento chirurgico. È stato a questo punto arrestato e destinato al penitenziario femminile. Thompson però non avendo ancora completato definitivamente il passaggio a donna con l’operazione ai genitali ha violentato per diverse volte due sue compagne di cella, alla New Hall Prison di Wakefield, in Gran Bretagna.

Dopo quanto accaduto la sua pena è stata aumentata e Karen dovrà scontarla all’interno di un penitenziario maschile.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×