28 settembre 2020

Cronaca

Meteo, da lunedì anticipo d'estate

|

|

Meteo, da lunedì anticipo d'estate

Nel corso della prossima settimana l'Italia sarà baciata dal sole, in un vero e proprio anticipo d'estate. Da lunedì infatti l'anticiclone "pigliatutto" metterà ko le ultime piogge favorendo anche una decisa risalita delle temperature. Ecco le previsioni nel dettaglio del team de ILMeteo.it, che rivela: alla fine non mancherà una sorpresa in vista del ponte festivo del 2 giugno.

 

Dalla giornata di lunedì 25 l'alta pressione riuscirà ad espandersi su buona parte del bacino del Mediterraneo, abbracciando quindi anche il nostro Paese. Per questo motivo si aspetta tanto sole, ma soprattutto temperature ben oltre le medie classiche di riferimento. Attese punte massime ad oltre 26/27°C su molte città del Centro-Nord. Qualche grado in meno al Sud a causa di vivaci correnti dai quadranti settentrionali.

 

Poche novità per martedì 26, salvo per passaggio di nubi con il rischio solo di qualche locale piovasco su Alpi e Prealpi centro orientali nel corso del pomeriggio. Altrove il tempo sarà stabile e soleggiato. Rispetto a quanto preventivato nei giorni scorsi, anche tra mercoledì 27 e giovedì 28 il tempo si manterrà stabile grazie all'arrivo dell'anticiclone della Azzorre che di fatto si "mangerà" le ultime note di instabilità. Avremo quindi ancora una prevalenza di sole su tutta l'Italia, con valori termici gradevoli per il periodo (niente eccessi di caldo).

 

Da segnalare i venti piuttosto intensi da Nord lungo le coste adriatiche e tirreniche con mare localmente molto mosso. Le prime crepe nella cupola anticiclonica saranno avvertibili solo da venerdì 29 e durante l'ultimo weekend che porterà poi alla Festa della Repubblica. Il ponte festivo potrebbe essere infatti minacciato dall'afflusso di aria fresca in quota che innescherà verosimilmente dei temporali nel corso delle ore pomeridiane, specie lungo le aree montuose, ma in probabile estensione alle adiacenti pianure.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×