27 febbraio 2021

Mogliano

Mestre, operaio residente a Roncade trovato senza vita per un'overdose

La scoperta nella tarda serata di martedì: probabilmente sarà disposta l'autopsia

|

|

piazzetta San Francesco a Mestre

RONCADE - È stato ritrovato senza vita in tarda serata in piazzetta San Francesco a Mestre, con accanto una siringa.

Si è spento in questo modo domenica, per un’overdose di eroina, un 47enne di Roncade.

L’allarme è scattato poco prima di mezzanotte, ma l’uomo era morto da qualche ora: sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia.

Con tutta probabilità sul corpo dell’uomo sarà eseguita l’autopsia per risalire alla sostanza esatta che ne ha provocato il decesso.

La notizia ha scosso Roncade dove l’uomo risiedeva e lavorava come operaio. Da tempo conviveva con problemi di tossicodipendenza.
 

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

23/10/2020

Muore per overdose, arrestato il presunto pusher

Rintracciato e sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 5.300 euro in contanti, 4 grammi di eroina e svariati telefoni cellulari e schede telefoniche

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×