02/12/2021pioggia

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Nord-Est

Merci irregolari nel Tir, anche "citofoni" per lo spaccio

Sequestro della Gdf di Adria lungo la statale Romea

|

|

il materiale sequestrato

ROVIGO - La Guardia di Finanza di di Adria (Rovigo) ha sequestrato 16,7 tonnellate dimerce elettricsa di provenienza cinese trasportata in un Tir con targa greca, guidato da un cittadino greco, fermato per un controllo lungo la Strada Statale 309 Romea.

Il materiale era contenuto in 744 scatoloni, per un totale di 35.950 pezzi. Il carico, sdoganato in Grecia e diretto a Napoli, era sprovvisto dei certificati Ue di conformità previsti dalle normative di settore.
Controllando il documento di trasporto esibito dal conducente, sono emerse altre irregolarità, tra cui l'assenza del destinatario della merce, un generico indirizzo di Napoli non riconducibile ad alcuna azienda o attività economica. La spedizione era a cura di una società gestita da cittadini cinesi, con sede in provincia di Roma, apparentemente inattiva.

In base a questi elementi l'intero carico è stato sottoposto a un controllo analitico che ha portato alla luce altri articoli che non risultavano dichiarati, tra cui 1.000 microcellulari dualsim, noti come "citofoni", spesso introdotti clandestinamente nelle carceri per favorire i contatti dei detenuti con l'esterno, oppure usati sulle piazze dello spaccio. Tra gli altri apparecchi sequestrati c'erano elettrodomestici e sistemi di illuminazione, tra cui 19.260 tra luci di Natale, catene luminose decorative e lampadine colorate, 300 mini-localizzatori Gps, 3.300 borse dell'acqua calda elettriche e 744 fornetti da manicure.

L'intero carico è stato, quindi, sequestrato in via amministrativa; all'impresa cinese sono state contestate sanzioni amministrative a cura della Camera di Commercio di Rovigo, da 50 euro a 150 euro per ogni articolo, per un totale di 60.000 euro.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

16/09/2021

Sequestrati 15 quintali di pesce

I finanzieri del Comando Provinciale di Rovigo hanno fermato un camion frigo che trasportava prodotti ittici privi della documentazione commerciale

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×