29 ottobre 2021

Mogliano

Mense scolastiche, a Mogliano debiti per migliaia di euro

In città il 25% delle famiglie non ha pagato il servizio e il comune è in rosso per 37mila euro

|

|

Daniele Ceschin

MOGLIANO - Alle famiglie moglianesi in questi giorni è stato inviato, assieme alle pagelle dei loro figli, l’estratto conto dei pasti consumati alle mense scolastiche ed ancora non pagati. Un esame della situazione ha evidenziato che il 25% delle famiglie è moroso. Al netto dei casi dei casi sociali per i quali il Comune ha predisposto un contributo di 9.000 euro.

“A fine mese – commenta l’Assessore alle Politiche Scolastiche Daniele Ceschin (nella foto) – il Comune dovrà saldare il conto con i fornitori dei pasti e quindi riteniamo sia corretto presentare il conto a chi si è dimenticato di saldare il debito”.

Tra i morosi ci sono conti di diverse centinaia di euro. “ Come amministratori – prosegue Ceschin – abbiamo il dovere anche di risparmiare sul’eventuale procedura di recupero forzoso a mezzo notifiche. Non bisogna dimenticare che ogni euro recuperato e risparmiato sarà reinvestito per garantire altri servizi e sostegno alla scuola”.

Il promemoria inviato è bonario, ma il comune è deciso a far pagare a tutti il dovuto. I pasti forniti dal Comune nel corso dell’anno scolastico 2016/2017 sono stati 236.000. La tariffa è di 3,75 euro a pasto per la scuola dell’infanzia e di 3,95 euro per le primarie e le secondarie. I crediti che il Comune vanta dalle famiglie è di 37,300 euro.

Gianfranco Vergani

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×