17 ottobre 2021

Oderzo Motta

Meduna, Via Crucis con il solo parroco per le strade del paese

La funzione è in programma alle 16 di oggi, anche in diretta social

|

|

la via Crucis 2020

MEDUNA DI LIVENZA - Oggi, Venerdì Santo, è in programma come l'anno scorso la particolarissima Via Crucis organizzata a Meduna, sia in capoluogo che nelle due frazioni di Mure e Brische.

Si tratta di un'iniziativa voluta da Comune e Parrocchia, vista l'impossibilità di organizzare qualsiasi tipo di corteo.

Lo scorso anno il parroco don Luigi Nonis attraversò il paese da solo, senza fedeli al seguito, con in mano il grande Crocifisso della chiesa medunese. Raggiunse le varie stazioni grazie ad un mezzo della Protezione civile, in collaborazione con la Polizia locale. Per ogni stazione fu scelto un punto rappresentativo del territorio comunale. Un unicum nel suo genere visto che ad inizio aprile 2020, in pieno e durissimo lockdown, era quasi impossibile uscire da casa.

Ecco perché anche quest'anno il Comune, dopo l’apposita comunicazione alla Questura di Treviso, vuole ripetere quell'esperienza, importante sia sotto il profilo religioso che sociale. Si spiega in municipio: «Vorremmo restare vicini alla Comunità anche nella celebrazione di questa festività pasquale. Pertanto venerdì 2 aprile riproporremo la Via Crucis per le strade di Meduna.

Il momento storico non ci permette di organizzare un corteo. Ma abbiamo comunque deciso, in accordo con il parroco Don Luigi Nonis e dunque con la parrocchia San Giovanni Battista di Meduna, insieme a Don Mario Bontempi e alla parrocchia Santa Maria di Brische, di procedere come lo scorso anno grazie al supporto della nostra Polizia Municipale e dei volontari della Protezione Civile. La partecipazione solo spirituale e morale dei fedeli garantirà il rispetto del norme di distanziamento. Chi lo desidera potrà dunque affacciarsi dalle finestre o dai balconi, o partecipare rimanendo all’interno del proprio giardino o cortile dell’abitazione privata o del condominio».

Lo scorso anno non mancarono nemmeno attimi di commozione al passaggio del crocifisso, un momento molto particolare che pertanto sarà riproposto venerdì. Come lo scorso anno la cerimonia sarà visibile online nella pagina facebook della parrocchia medunese.


IL PROGRAMMA

La celebrazione inizierà alle 16 dal piazzale della Chiesa di Meduna e toccherà le seguenti località: capitello di via San Bellino, chiesetta di Mure in via Pascoli, il confine con Anzanello-Capitello, via Bova, chiesa di Brische, via Pordenone, Casa di Riposo, via Verdi, strada dei Borghi, Runco Ovest, via Roma e Piazza Umberto I.
 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

04/03/2008

UNA LUNGA "VIA CRUCIS"

Un artista misterioso si aggira tra Vittorio e Conegliano per dipingere le sue tele. Domenica l'ultimo avvistamento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×