22 ottobre 2021

Vittorio Veneto

Medici in pensione a Vittorio e pazienti costretti a scegliere ambulatorio a Tarzo

"La mia dottoressa è andata in pensione e una settimana fa mi hanno assegnato un medico di Tarzo"

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

medico di famiglia

VITTORIO VENETO – Medici di famiglia: dopo Fregona, anche da Vittorio Veneto arrivano delle segnalazioni da parte di chi, dopo che il proprio dottore è andato in pensione, si è visto costretto a scegliere un medico con ambulatorio a Tarzo non essendoci più posti in città.



Ogni medico di famiglia gestisce circa 1.500 mutuati. Vittorio Veneto con Revine Lago e Tarzo compone l’ambito di riferimento per tutti i residenti di questo territorio, cioè chi ad esempio risiede a Revine Lago può scegliere il proprio medico di famiglia tra quelli che hanno un ambulatorio a Revine Lago, Tarzo e Vittorio Veneto.



Nei mesi scorsi, tra i medici operativi a Vittorio Veneto c’è chi è andato in pensione. «La mia dottoressa – testimonia una vittoriese – è andata in pensione il 31 dicembre. Ho temporeggiato per il cambio medico in attesa che ci fosse qualche altre scelta su Vittorio Veneto, ma ad oggi ancora nulla. Così una settimana fa mi hanno assegnato un medico di Tarzo. Mi sono chiesta come possono fare gli anziani e i non auto-muniti ad arrivare a Tarzo da Vittorio Veneto». Nessuno, va precisato, è rimasto al momento senza medico, solo che in alcuni casi – come quello testimoniato dalla signora – è costretto ad uscire dal proprio territorio comunale per poter beneficiare del servizio.


 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

14/05/2019

Morgano alla ricerca di un medico di famiglia

Su questo tema le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, hanno lanciato una raccolta di firme per chiedere un rafforzamento della medicina generale. L'amministrazione aveva ava

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×