18/08/2022possibili temporali

19/08/2022pioggia debole e schiarite

20/08/2022parz nuvoloso

18 agosto 2022

Altri sport

Altri sport

Mazzolin (Silca Ultralite) e Strobl (Bressanone Nuoto) gli Junior più veloci sul lago di Revine

Oltre 400 giovani tra i 6 e i 19 anni sul lago di Santa Maria per il Triathlon Kids e Minitriathlon

|

|

Mazzolin (Silca Ultralite) e Strobl (Bressanone Nuoto) gli Junior più veloci sul lago di Revine

REVINE LAGO - Neanche il caldo torrido a fermare la voglia di triathlon sul lago di Revine Lago. Spettacolo sullo specchio d’acqua di Santa Maria oggi, domenica 3 luglio, con il Triathlon Kids e Minitriathlon.

Oltre 400 giovani e giovanissimi, dai 6 ai 19 anni, si sono tuffati sulle acque del lago trevigiano, hanno corso in bicicletta e a piedi sulle strade trevigiane, sfidando non solo gli avversari ma anche le calde temperature di questa torrida giornata estiva. A vincere è stata la voglia di gareggiare, di sfidare i coetanei e vivere una domenica a tutto sport, tra spirito agonistico, amicizia, sorrisi e corse a perdifiato. Per la manifestazione, proposta da Silca Ultralite Vittorio Veneto, guidata dal presidente Aldo Zanetti e valida per la Coppa Veneto Kids e come prova del Trofeo Coni Veneto, sono arrivati tanti portacolori di società provenienti, oltre che dal Veneto, dal Trentino Alto-Adige, dal Friuli Venezia Giulia, dall’Emilia Romagna, dalla Lombardia e persino dalla Sardegna (solo per citare alcune regioni di provenienza). Tra i “grandi”, gli under 20, a vincere sono stati, dopo 400 metri a nuoto, 10 km di ciclismo e 2,5 km di corsa a piedi, il portacolori della società organizzatrice, Silca Ultralite Vittorio Veneto, Giacomo Mazzolin e l’altoatesina Lea Strobl (Bressanone Nuoto). Il diciannovenne di Mestre, studente al professionale (meccanico auto), ex nuotatore, ha preso la testa della gara già dai primi metri del nuoto. Una volta arrivato in zona cambio, per salire in sella alla bici, ha controllato, aspettando gli immediati inseguitori, per poter poi fare i dieci chilometri in gruppo e risparmiare energie.

Al ritorno in zona cambio, si è presentato un gruppetto, composto anche dal compagno di squadra, Matteo Sfregola. Nella frazione di corsa a piedi Mazzolin è riuscito ad allungare e arrivare in solitaria sul traguardo per la vittoria in 38’33’’. “Sono contento per questa vittoria in “casa” - ha commentato il giovane, arrivato in casa Silca nel 2020, dopo 13 anni di nuoto - io preferisco distanze un po’ più lunghe, ma oggi per vincere ho dovuto spingere fin da subito. In bici ho preferito aspettare il gruppo, con questo caldo ho pensato fosse meglio non fare tutto da solo e risparmiarmi un po’ per l’ultima frazione. Ed è andata bene”. Dietro di lui il trevigiano Sander Cazzin (Eroi del Piave) in 38’55’’ e l’altoatesino Lukas Lanzinger (Bressanone Nuoto), vincitore lo scorso anno nella categoria Youth B e oggi terzo tra gli Junior in 39’57’’. Gara tutta di testa per Lea Strobl (Bressanone Nuoto), che dopo il terzo posto dello scorso anno voleva la vittoria. Fin dalle prime bracciate ha spinto a più non posso e ha preso subito il largo. Pedalate solitarie anche nella frazione ciclistica. Poi nella terza e ultima frazione, assolo a piedi. Per lei la vittoria in 44’10’’, davanti alla vicentina specialista del triathlon cross, Irene Ballotta (GP Triathlon) seconda in 46’42’’ e l’emiliana Sara Favilli (Cus Parma) terza in 47’56’’. “Sono molto felice per la vittoria di oggi, sono stata in testa dall’inizio alla fine, ci tenevo a vincere, dopo il terzo anno dello scorso anno e poi quest’anno ho vinto tutte le tappe della Nord-Est Cup”, ha detto la 19enne di Bressanone, neodiplomata al liceo linguistico. Tra gli Youth B vittoria per il friulano Diego Lampre (Cus Udine) e per l’altoatesina Marion Oberhofer (Bressanone Nuoto), tra gli Youth A per Luca Pistocchi (Cesena Triathlon) e Licia Ferrari (Triledroenergy). Poi nel pomeriggio le gare per le categorie Ragazzi, Esordienti, Cuccioli e Minicuccioli. Proprio tanti bimbi di 6 e 7 anni erano alla loro prima gara. A vincere i sorrisi, la meraviglia, l’impegno e la grinta di questi piccoli triathleti in erba.


Presenti sul posto, il sindaco di Revine Lago, Massimo Magagnin, con l’assessore allo sport Elisa Carpenè e l’assessore allo sport di Tarzo, Simone Baldassar. “Per il secondo anno il triathlon è tornato a Revine Lago, grazie alla sinergia tra la società organizzatrice Silca Ultralite Vittorio Veneto e alle amministrazioni comunali di Revine Lago e Tarzo e ai tanti volontari del territorio che si sono spesi per questo evento - ha affermato il sindaco Magagnin - questa manifestazione è un’occasione per far conoscere il nostro territorio e soprattutto per permettere ai nostri ragazzi di praticare sport”.
“Che gioia vedere questi giovani e giovanissimi divertirsi con il triathlon - ha affermato il presidente Aldo Zanetti  - oggi questi ragazzi hanno affrontato anche il caldo, ma il triathlon è scuola di vita e anche questa giornata, sono sicuro, è stata ricca di insegnamenti. Affrontare anche qualche imprevisto, aiuta ad essere flessibili nella vita. E organizzarsi per gestire al meglio la zona cambio è d’aiuto anche per la vita di tutti i giorni, per esempio per imparare a conciliare lo studio con lo sport. È stata una giornata d’estate caldissima, impegnativa, ma altrettanto emozionante e gratificante, chiudere poi con cuccioli e minicuccioli è stato molto bello. Avere poi oltre 400 atleti vuol dire che il mondo del triathlon giovanile sta crescendo. Dallo scorso anno siamo tornati sul lago di Revine Lago e questa è per noi è una grande gioia, questa location è storica per il triathlon ed è molto apprezzata da atleti, genitori, accompagnatori, società. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile questa giornata di triathlon giovanile, dalle amministrazioni comunali di Revine Lago e Tarzo, ai nostri sponsor e partner e ai nostri magnifici volontari”.
 
 
Per resoconto visitare il sito internet www.silcaultralite.it , i canali Youtube “Silca Triathlon” e la pagine Facebook e Istagram “Silca Ultralite Triathlon”.
 

CLASSIFICHE

MASCHILI.  JUNIOR (400 metri nuoto, 10 km ciclismo, 2,5 km di corsa a piedi). 1. Giacomo Mazzolin (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 38’’33, 2. Sander Cazzin (Eroi del Piave) 38’55’’, 3. Lukas Lanzinger (Bressanone Nuoto) 39’57’’, 4. Tommaso Poletti (Tri - Swim Asd) 40’39’’, 5. Luca Blasoni (Cus Udine) 40’53’’. YOUTH B (300 metri, 6 km, 2 km). 1. Diego Lampre (Cus Udine) 26’51’’, 2. David Zingerle (Bressanone Nuoto) 27’11’’, 3. Emiliano Tassinari (Cesana Triathlon) 27’56’’. YOUTH A (300 metri, 6 km, 2 km). 1. Luca Pistocchi (Cesena Triathlon) 27’07’’, 2. Achille Alessandri (TD Rimini) 27’42’’, 3. Tommaso Vignali (Cesena Triathlon) 28’21’’. RAGAZZI (200 metri, 3 km e 1 km). 1. Tommaso Pedrini (Tri-Swim) 18’10’’, 2. Matteo Leskovjan (Tri-Swim) 19’15’’, 3. Pietro Bonora (Tri-Swim) 19’39’’. ESORDIENTI (50 metri, 1,5 km, 500 metri): 1. Tommaso Frizzi (Tri-Swim) 11’23’’, 2. Giacomo Reato (Leosport) 11’25’’, 3. Simon Lintner (LC Bozen) 11’46’’. CUCCIOLI (25 metri, 500 metri, 250 metri): 1. Leonardo Pernici (Amici Nuoto Riva) 4’40’’, 2. Tommaso Lessa (Thermae Sport Pdntri) 4’44’’, 3. Simone Pellegrini (Tri-Swim) 4’53’’. MINICUCCIOLI (15 metri, 250 metri, 100 metri). 1. Massimo Pernici (Amici Nuoto Riva) 3’43’’.
 
FEMMINILI. JUNIOR (400 metri, 10 km, 2,5 km). 1. Lea Strobl (Bressanone Nuoto) 44’10’’, 2. Irene Ballotta (GP Triathlon) 46’42’’, 3. Sara Favilli (Cus Parma) 47’56’’, 4. Emma Festa (Gp Triathlon) 48’50’’, 5. Marta Beggio (Eroi del Piave) 50’48’’. YOUTH B (300 metri, 6 km, 2 km). 1. Marion Oberhofer (Bressanone Nuoto) 30’03’’, 2. Martina Malcotti (Triledroenergy) 30’38’’, 3. Pia Fischer (Bressanone Nuoto) 30’57’’. YOUTH A (300 metri, 6 km, 2 km). 1. Licia Ferrari (Triledroenergy) 30’20’’, 2. Carlotta Verde (TD Rimini) 30’30’’, 3. Giulia Meneghetti (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 31’23’’. RAGAZZE (200 metri, 3 km e 1 km). 1. Greta Fasolo (Thermae Sport Pdntri) 20’01’’, 2. Matilde Barbolini (Bressanone Nuoto) 20’18’’, 3. Susanna Nalesso (Triathlon Terraglio) 21’00’’. ESORDIENTI (50 metri, 1,5 km, 500 metri): 1. Noemi Molinaroli (Leosport) 12’59’’, 2. Isabel Krael Ramirez (Thermae Sport Pdntri) 13’11’’, 3. Mila Ferrari (Triledroenergy) 13’15’’. CUCCIOLE (25 metri, 500 metri, 250 metri). 1. Maria Vittoria Arduini (Raschiani Triathlon) 5’04’’, 2. Stella Amadio (Raschiani Triathlon) 5’20’’, 3. Beatrice Tosolini (Go Tri Team) 5’31’’. MINICUCCIOLE (15 metri, 250 metri, 100 metri). 1. Matilde Bulgarelli (Cesena Triathlon) 4’13’’.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Europei nuoto: oro Panziera nei 100 dorso donne
Europei nuoto: oro Panziera nei 100 dorso donne

Altri sport

Ancora una medaglia per l'atleta montebellunese. Quinto posto per Silvia Scalia con il tempo di 1:00.12

Europei nuoto: oro Panziera nei 100 dorso donne

ROMA - Margherita Panziera vince la medaglia d'oro nei 100 dorso agli Europei di nuoto con il tempo di 59:40. Ancora una medaglia per la fortissima atleta classe '9 di Montebelluna. 

Pattinaggio artistico, Motta convocata alla World Cup
Pattinaggio artistico, Motta convocata alla World Cup

Altri sport

La competizione è in programma a Gottingen nel nord della Germania

Pattinaggio artistico, Motta convocata alla World Cup

MOTTA DI LIVENZA - Dopo il 5° posto al campionato Italiano, per il piccolo gruppo dello Skating Club Mottense Italian Show, è arrivata la convocazione della Federazione Italiana Sport Rotellestici (FISR) per la partecipazione alla World Cup a Gottingen nel nord della Germania.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×