17 giugno 2021

Oderzo Motta

Maxinterrogazione a Speranzon

Iniziativa del Movimento Cinque Stelle di Motta. Stefano Astolfo: «Presentate alcune domande e diverse proposte»

|

|

Maxinterrogazione a Speranzon

MOTTA DI LIVENZA – Maxinterrogazione del Movimento Cinque Stelle in municipio. Il portavoce Stefano Astolfo (nella foto) spiega: «Abbiamo presentato alcune domande e proposte, gran parte nate nel gruppo facebook Mottensi Sdegnati, al nostro primo dipendente, il sindaco Paolo Speranzon.

 

La funzione del consigliere del MoVimento 5 Stelle è proprio quella di essere un cittadino portavoce delle istanze di tutti i cittadini. Il nostro interesse è difendere gli interessi di tutti quelli cittadini che non hanno una voce diretta o una rappresentanza nelle "stanze dei bottoni", che non appartengono a nessun "cerchio magico" e che nemmeno galleggiano nel suo alone».

 

Astolfo continua: «Non abbiamo preclusioni verso nessuno, non siamo chiusi nella rete, nel web, nel blog come vogliono far credere. Vorremmo essere come onesto e serio riferimento per tutti coloro che credono nell'impegno civico e politico, oltre ogni schieramento, oltre ogni sterile polemica, e che credono sia fondamentale la partecipazione.

 

E' per questo che abbiamo bisogno della collaborazione dei cittadini mottensi, quelli che non delegano, quelli che non si lamentano ma si alzano le maniche e si danno da fare». 

 

Le domande nell’allegato qui sotto

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

20/03/2018

Consigliere comunale si dimette

A Motta di Livenza Stefano Astolfo non parteciperà al Consiglio in programma venerdì: al suo posto Enrico Moretto

immagine della news

16/01/2018

Astolfo candidato alle "Parlamentarie"

L'esponente del Movimento Cinque Stelle, attuale consigliere comunale a Motta, presente alla consultazione online per la scelta dei candidati al Parlamento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×