25/01/2022parz nuvoloso

26/01/2022nuvoloso

27/01/2022nebbia

25 gennaio 2022

Mogliano

Marocco e Mazzocco-Torni: finalmente arriva il medico di base

“Ora attendiamo i dettagli sulla concreta modalità di erogazione del servizio ai nostri residenti, soprattutto in termini di giorni e orari”

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

A Mazzocco-Torni e Marocco finalmente un medico di base

MOGLIANO VENETOUn medico di base per un giorno a settimana nelle frazioni di Marocco e Mazzocco-Torni da dicembre. È questa la notizia che l’Assessora alle Politiche Sociali Giuliana Tochet annuncia con grande gioia dopo anni di tentativi volti a risolvere una problematica strutturale: la mancanza di medici di base nelle frazioni.

I tre medici di Medicina di Gruppo a Mogliano Veneto prossimi alla pensione verranno infatti sostituiti da tre giovani professionisti che hanno dato la disponibilità nel seguire i due Quartieri sprovvisti.

“Sicuramente non è sufficiente – commenta Tochet – ma è, intanto, un traguardo che permette di risolvere alcune delle problematiche che i residenti vivono quotidianamente a causa dell’assenza di un medico di base. Ci auguriamo che con il tempo si riesca ad assicurare un medico fisso ai quartieri Mazzocco-Torni e Marocco, soprattutto alla luce del loro inserimento nell’elenco di ‘zone carenti’ su disposizione del direttore generale dell'ULSS2”.

L’assenza di professionisti nelle frazioni è un problema annoso di difficile risoluzione. Oltre alla carenza del numero di medici – aumentata con la sospensione di molti medici no-vax -, questi prediligono l’apertura di ambulatori condivisi in centro per ridurre i costi di affitto, segreteria e utenze.

“Per venire incontro alle esigenze dei medici – continua l’Assessora - di concerto con i presidenti di quartiere Marco Michielan e Alessandro Gorgosalice, nel corso degli ultimi anni abbiamo predisposto degli spazi gratuiti e già arredati, i quali verranno finalmente occupati dai nuovi medici”.

“Per l’attuale direttivo che presiedo, il ritorno del medico di base è sempre stato un obiettivo primario – commenta il presidente del quartiere Mazzocco-Torni, Marco Michielan – Sicuramente non è sufficiente, perché si tratta di medici sostituti e non permanenti. Per questo noi continueremo il nostro percorso, soprattutto dal momento in cui, essendo zona carente, abbiamo diritto a un medico fisso. Ci teniamo a ringraziare moltissimo l’assessora Tochet per il supporto che ci sta fornendo. Ora, però, attendiamo i dettagli sulla concreta modalità di erogazione del servizio ai nostri residenti, soprattutto in termini di giorni e orari.”

 



foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×