19 giugno 2021

Vittorio Veneto

Maria, figlia del mondo

Che fantastica storia è la vita!

|

|

maria zangrando

CORDIGNANO - L’abbandono, l’infanzia in un orfanotrofio, l’adozione, le crisi adolescenziali e - finalmente - l’amore. Maria Zangrando, 27 anni, racconta una storia fatta di tante emozioni contrastanti: delusione, tristezza, rabbia, speranza, timore, gioia. La sua storia. La racconta nel Quindicinale in uscita, ma soprattutto in un libro intenso e vero.

 

Dopo aver trovato la serenità, insieme alla felicità di essere mamma, si è riconciliata con il suo passato. Soprattutto per aiutare chi come lei ha dovuto sanare una cicatrice. Di quelle che a volte sono così profonde, da non affiorare mai. Il libro che ho scritto (Figlia del mondo. Dall’abbandono alla consapevolezza, in vendita su Amazon) nasce dalla necessità di raccontare ciò che per troppo tempo ha tenuto nascosto dentro di sè.

 

Di come, a sei anni - dopo aver passato l’infanzia in un orfanotrofio russo - è rinata una seconda volta, grazie a una coppia che ha adottato lei e la sorellina di tre anni più giovane. “Siamo partite dalla Russia come orfane - spiega Maria - e siamo arrivate in Italia come figlie”.

 

Scarica la copia digitale del Quindicinale

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

30/04/2021

Mille di questi numeri

Il Quindicinale, periodico dell’Alta Marca, arriva ai suoi primi mille numeri. Un traguardo ambito che la redazione condivide con i lettori che in quasi 40 anni hanno sostenuto il giornale. Da cui è nato Oggitreviso!

immagine della news

22/03/2021

Quei benedetti social!

Li chiamano Quelli della generazione online, perché sono iperconnessi. E a volte iperseguiti. Noi li abbiamo “rincorsi” per voi

immagine della news

09/03/2021

Il futuro è chiocciola

Professione: allevatrice di chiocciole. Alessia Dei Cont ha puntato su un mollusco piccolo così. Preziosissimo e sorprendente.

immagine della news

23/02/2021

La “roulette” di Sara

Un giorno è sufficiente per sconvolgere la vita di una ragazzina, ma la forza emerge nelle situazioni di difficoltà

immagine della news

21/02/2021

Un anno di pandemia

Tra smarrimenti, incertezze, preoccupazioni sono trascorsi 12 mesi dal primo lockdown. Come è stato vissuto?

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×