24 luglio 2021

Treviso

In marcia con l'Advar per completare l'ampliamento dell'Hospice

Domenica 23 ottobre la “grande” marcia che anticipa la conclusione dei lavori

|

|

In marcia con l'Advar per completare l'ampliamento dell'Hospice

TREVISO - Aumenta sempre più la partecipazione per l’ormai tradizionale Marcia di Advar, l’iniziativa che da ben 15 anni sostiene Advar ed accompagna la crescita dell’Hospice Casa dei Gelsi di via Fossaggera, struttura unica nel suo genere, dedicata al sostegno del malato in fase avanzata e terminale e alla sua famiglia, che vede finalmente vicina la conclusione dei lavori dell’atteso ampliamento, che sarà ultimato per la prossima primavera.

Domanica 23 ottobre a Treviso sono attese migliaia di persone tra i quali molti bambini. Quest’anno la marcia vedrà la preziosa partecipazione del coro Doremissimi, Growin’ up e Voice Ensemble, ed il sostegno dei volontari Advar e del Gruppo Alpini, che si occuperanno del ristoro finale, che si terrà a Santa Bona al Circolo “NOI”.

Due i percorsi, che si possono fare a piedi o in bicicletta. Due i percorsi, che si possono fare a piedi o in bicicletta: uno più lungo da Piazzale Burchiellati - 4,6 km con partenza alle ore 10,30; o da Monigo (Stadio di Rugby) per un tracciato di 2,4km e partenza alle ore 11,15.

“La marcia del 2016”- spiega la presidente di Advar Anna Mancini- “è particolarmente importante e significativa, contiamo su altre adesioni, vorremmo che fosse ricordata come “la grande marcia”, quella che prelude all’inaugurazione della nuova struttura. Il contributo che ne ricaveremo è  importante per completare l’ampliamento: mancano arredi ed allestimento. Il motto è proprio quello di tagliare tutti insieme un grande traguardo e di richiamare le forze amiche del territorio per sostenerci in questa poderosa fatica finale. Con la marcia- conclude Anna Mancini- la gente si riunisce per le vie cittadine dedicando una giornata, un pensiero a chi sta attraversando un momento difficilissimo, di sofferenza”.  

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×