09 agosto 2020

Altri sport

La Maratonina di San Biagio ricorda i caduti della Grande Guerra

Ufficializzato il percorso della mezza maratona del 24 novembre: la gara transiterà davanti al Sacrario Militare di Fagarè che sarà riprodotto anche sulle medaglie degli atleti

Altri sport

il sacrario militare di Fagarè di San Biagio

SAN BIAGIO DI CALLALTA – La Maratonina di San Biagio si prepara a correre nella Storia.

L’edizione inaugurale della mezza maratona che il 24 novembre si svilupperà sulle strade di San Biagio di Callalta renderà omaggio ai caduti della Grande Guerra, transitando davanti al Sacrario Militare di Fagarè, dove riposano i resti di oltre 10.000 soldati morti nel corso delle sanguinose battaglie che si combatterono lungo le sponde del Piave tra il 1917 e il 1918.

Il percorso di gara, sulla classica distanza dei 21,097 chilometri, scatterà dagli impianti sportivi di via Olimpia, a San Biagio di Callalta, e toccherà anche le frazioni di Rovarè, Sant’Andrea di Barbarana e Cavriè. Sarà una lunga e scorrevole passerella che toccherà i borghi rurali disseminati nella campagna trevigiana, non lontano dal Piave, e un momento particolarmente emozionante sarà rappresentato dal passaggio degli atleti davanti ad uno dei monumenti funebri più significativi della Grande Guerra.

“Il transito davanti al Sacrario Militare di Fagarè (nella foto) avverrà all’ottavo chilometro di gara - spiega Silvano Tomasi, presidente dell’Atletica San Biagio, società organizzatrice dell’evento -. Dopo aver imboccato la strada Postumia, che sarà ovviamente chiusa al traffico, gli atleti transiteranno di fronte al monumento. Quindi, utilizzando il prospiciente parcheggio, il percorso invertirà il senso di marcia e per un tratto di circa mezzo chilometro la Postumia sarà occupata da atleti che correranno in entrambe le direzioni. Sarà un momento suggestivo, unico, che i runners non mancheranno di vivere con grande intensità”.

Il Sacrario Militare di Fagarè sarà anche riprodotto sulla medaglia che i partecipanti alla Maratonina di San Biagio troveranno al traguardo. Sulla medaglia, creazione dell’azienda trevigiana Dal Mas di Tarzo, sarà anche inciso il verso della celebre canzone patriottica che campeggia pure sopra le navate del Sacrario: “Il Piave mormorò: non passa lo straniero”.
 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

triathlon
triathlon

Altri sport

Si parte con il Triathlon Kids; domenica il Triathlon Sprint Gold organizzato da Silca Ultralite Vittorio Veneto

Da oggi a Caorle oltre 650 triatleti in gara

CAORLE - Tra oggi, sabato 8 agosto, e domenica 9 agosto, Caorle (VE) accoglierà oltre 650 triathleti provenienti da tutt’Italia, anche dalle isole.

foto d'archivio
foto d'archivio

Altri sport

Softball / Thunders in campo nel weekend

CASTELFRANCO - Nella quinta settimana di campionato, i riflettori saranno puntati sul campo del San Marino Baseball che ospiterà la UnipolSai Bologna nello scontro diretto per la vetta della classifica in Serie A1 Baseball.

piscina
piscina

Altri sport

Gli atleti con sede nella piscina di Preganziol e tesserati per Team Veneto e Stilelibero si sono presentati in forze ben figurando, sotto la guida di Andrea Franconetti e Gaia Morini

Nuoto, a Monastier i Regionali giovanili

MONASTIER - Si sono svolti a Monastier di Treviso i Campionati Italiani a carattere regionale valevoli per l’assegnazione del titolo italiano giovanile.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×