15 maggio 2021

Nord-Est

Mara Venier sindaco di Venezia, "Sono tentata"

|

|

Mara Venier sindaco di Venezia,

VENEZIA - "Venezia? Sono lusingata dalla proposta di Berlusconi. E anche tentata, la cosa non mi dispiacerebbe affatto". Lo dice Mara Venier a La Zanzara su Radio 24, dopo la proposta di Berlusconi di candidarsi a sindaco di Venezia.

 

"Ho chiesto tempo per pensarci - dice - ma nel frattempo ho ricevuto centinaia di telefonate, anche di personaggi politici. E pure un'attrice famosissima che si candida a fare l'assessore". Ma lei si sente in grado di fare il sindaco, chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo? "L'ha già fatto Reagan. E io non ho bisogno di guadagnare perché ho guadagnato molto in vita mia - risponde - sono onesta, trasparente. Già questo, nel panorama della nostra politica, depone molto bene a mio favore. Ma da qui ad accettare ce ne vuole".

 

"Certo - aggiunge - ormai in tv tutto quello che dovevo fare l'ho fatto, non devo dimostrare più niente". Quanti abitanti ha Venezia, chiedono i conduttori?: "Non lo so esattamente, ma i residenti sono rimasti in pochi perché sono scappati tutti. Bisognerebbe separare Mestre da Venezia, con un referendum. E se fossi sindaco, farei subito un registro per le coppie gay". E Renzi? "E' simpatico. Io apprezzo molto le persone. In questo momento Renzi sta dicendo cose importanti - conclude - e noi aspettiamo che queste cose vengano fatte. Tra mille difficoltà. Faccio il tifo per lui".

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×