16 maggio 2021

Oderzo Motta

Manca internet, residenti sul piede di guerra

"Il problema in seguito ai lavori di rifacimento dell'illuminazione allo stadio comunale" spiega il portavoce Roberto Zanot

|

|

Manca internet, residenti sul piede di guerra

PONTE DI PIAVE - Dopo il lavori allo stadio comunale, stop alla linea internet nell'area della golena.

L’intervento aveva come obiettivo rinnovare le torri faro e pertanto è stato necessario spostare l’antenna ripetitrice del segnale. Galeotto fu, proprio, lo spostamento: da allora gli abitanti della golena del Piave non riescono ad avere una copertura internet adeguata.

Roberto Zanot, residente in via Zattere, spiega: "In casa non possiamo avere più il servizio internet. Un problema nato dopo i lavori all’illuminazione del campo sportivo. Ho chiamato immediatamente un tecnico, il quale ha verificato come il segnale attualmente è troppo debole. Pochi giorni dopo ecco la comunicazione della sospensione del servizio".

"Il mio problema è comune a tutti i residenti dell'area. Per risolvere il disguido il tecnico ci ha proposto di sottoscrivere un nuovo contratto con la società, che sarebbe costato 20 euro al mese in più.

Qui ci sono diversi anziani che hanno necessità di collegarsi in rete per motivi medici e sanitari. Ho segnalato la questione anche in Comune. Ma non è che si possa fare molto essendo una questione privata".

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×