28 settembre 2021

Castelfranco

Maltempo, albero cade in mezzo alla strada tra Asolo e Altivole

Parzialmente scoperchiata una chiesa. L'allarme nel tardo pomeriggio di oggi, martedì. Danni simili anche a Castelfranco, Montebelluna, Riese, Sernaglia. Blackout in diversi comuni

|

|

maltempo

ASOLO - Brutto tempo sulla Marca nel tardo pomeriggio di oggi, verso le 18. Dieci minuti di forti acquazzoni e grandinate.

In località Villa Raspa un albero caduto tra Asolo e Altivole ha bloccato la provinciale 101 Frattalunga. La chiesa di Villa d'Asolo risulta parzialmente scoperchiata. Diversi alberi caduti su strade provinciali e comunali. Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile Comunale, operai settore lavoro pubblici anche con mezzi meccanici, carabinieri e numerosi volontari. 

Problemi di blackout nell'asolano e, dalle 19, anche in alcune zone di Pieve di Soligo, oltre che a Conegliano.

 

A Sernaglia della Battaglia il maltempo ha causato situazioni di disagio e pericolo su varie strade comunali, con rami caduti sulla carreggiata, alberi sradicati e pali della segnaletica stradale abbattuti. Polizia Locale e operai comunali stanno intervenendo per rimettere le strade in sicurezza.

Il sindaco Mirco Villanova e l'assessore alla Protezione Civile Vanni Frezza sono in sopralluogo per monitorare la situazione.

 

Un albero è caduto in località Collalto di Susegana. Fortissimo vento con parecchia pioggia a Villorba. Dalle 19 problemi di energia elettrica sia a Montebelluna e che a Riese, dalle 19. A Montebelluna, sul Montello, la presa 18 (dorsale) è bloccata causa alberi caduti. Problemi analoghi a Castelfranco.  

Platano caduto tra Montebelluna e Caerano davanti a Villa Benzi. Per fortuna non sulla strada, in quel momento con auto che andavano a passo d’uomo.

 

Dopo il temporale delle 18.15 le prime chiamate ai Vigili del Fuoco sono arrivate alle 18.25 soprattutto per taglio alberi, alberi pericolanti e pali telecom pericolanti.

 

Sono state impegnati circa 50 vigili del fuoco con 13 automezzi e solamente verso le 21 sono diminuite che chiamate di intervento alla sala operativa dove erano impegnati interrottamente 5 operatori. Alle 21 risultano eseguiti circa 40 interventi e ne restano in coda circa 130.

 

 

LEGGI ANCHE

Violento nubifragio su Treviso: alberi abbattuti lungo la strada Ovest e San Giuseppe

 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×