22 gennaio 2021

Montebelluna

Malore improvviso al lavoro, gli operatori del Suem gli salvano la vita in extremis

È accaduto nel pomeriggio di oggi, lunedì, poco dopo le 15.30

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Malore improvviso al lavoro, gli operatori del Suem gli salvano la vita in extremis

NERVESA DELLA BATTAGLIA - Malore all’operaio, lo salvano i sanitari del Suem. È accaduto oggi a Nervesa, poco dopo le 15.30.

Un operaio di un'azienda di Treviso specializzata in sicurezza, sui 55 anni, stava eseguendo la manutenzione degli estintori comunali in una palestra in via dei Bombardieri.

È in quel momento che l’operaio ha accusato uno scompenso cardiaco. Sul posto sono accorsi i sanitari del Suem 118 con un’ambulanza e anche con l’elisoccorso proveniente da Treviso.

L’uomo ha superato la grave crisi grazie al massaggio cardiaco del personale accorso. Una volta stabilizzato, è stato ricoverato in ospedale a Treviso.

Sul posto anche una pattuglia dei Carabinieri della locale stazione.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×