28/11/2021pioggia e schiarite

29/11/2021sereno

30/11/2021velature lievi

28 novembre 2021

Treviso

L'Università Cà Foscari resta a Treviso: accodo con Fondazione per l'ex Distretto

Sottoscritto il contratto d'affitto per 12 anni per gli spazi del compendio “San Paolo” lungo il Sile

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Università Ca’ Foscari Treviso

TREVISO - L’Università Ca’ Foscari resta a Treviso per altri 12 anni. La conferma è arrivata oggi, lunedì 6 agosto, con l’accordo sottoscritto tra Fondazione Cassamarca e l’ateneo di Venezia per il contratto di locazione per gli spazi del compendio immobiliare “San Paolo”, noto come ex Distretto Militare di Treviso.

Il contratto d’affitto, sottoscritto il 31 agosto, prevede la durata massima di dodici anni (6+6), per un corrispettivo annuo di circa 200mila euro all’anno.
Attraverso questo importante sforzo economico, Ca' Foscari dimostra di essere determinata a mantenere i suoi corsi di laurea a Treviso.

All'impegno dell'Ateneo si aggiunge inoltre il fondamentale contributo di Fondazione Cassamarca, che mette a disposizione i locali del palazzo San Leonardo a titolo di comodato gratuito, dove oltre a Ca' Foscari svolge le proprie attività didattiche anche l'Università di Padova.

“A Treviso, grazie alla collaborazione con Fondazione Cassamarca, Ca’ Foscari è presente da oltre 25 anni: i nostri corsi di laurea interdisciplinari di ambito economico e linguistico hanno dimostrato di saper interpretare le esigenze del tessuto sociale ed economico di un territorio in continua evoluzione e hanno contribuito ad imprimere un decisivo impulso all’internazionalizzazione”, commenta la rettrice dell’Università Ca’ Foscari Venezia Tiziana Lippiello. “Con questo ulteriore sforzo economico, il nostro Ateneo conferma di credere nel ruolo strategico della propria presenza a Treviso e ribadisce la propria volontà di collaborare con le realtà del territorio nel rilancio di un progetto condiviso”.

 “È con viva soddisfazione che Fondazione Cassamarca ha siglato il contatto di locazione con l’Università Ca’ Foscari - le parole del presidente della Fondazione Cassamarca Luigi Garofalo - perché ciò assicura la presenza nella nostra città, per un tempo assai prolungato, di un’istituzione di alta cultura che qui ha sempre ben operato”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×