17 gennaio 2021

Rugby

Rugby

Lunedì sera Benetton di scena a Cardiff

Posticipo di campionato per i Leoni sul campo dei Blues

|

|

Lunedì sera Benetton di scena a Cardiff

TREVISO - Ritorna in campo il Benetton Rugby dopo più di tre settimane dall’ultima sfida giocata con gli Scarlets, a seguito delle gare rinviate contro Connacht e Munster. Lo fa domani (kick-off ore 20.45) al Rodney Parade contro Cardiff, una delle formazioni più attrezzate della Conference B, per il sesto round di Guinness PRO14 2020/2021.

Per la seconda trasferta del campionato – lo stadio è il Rodney Parade, casa dei Dragons di Newport che ospita i Blues data l’indisponibilità dell’Arms Park di Cardiff dove è ancora allestito il presidio ospedaliero per l’emergenza Covid-19 – i Leoni si scontreranno nel turno con i gallesi che nei primi cinque turni hanno raccolto due vittorie, ma vengono da tre sconfitte consecutive, l’ultima una settimana fa ad Edimburgo per 18-0. I Blues al momento occupano la seconda piazza della Conference B con 10 gettoni, lo stesso raggruppamento in cui militano i biancoverdi che hanno 1 gettone in graduatoria, bensì con due gare da recuperare, raccolto come bonus difensivo nell’ultima gara con gli Scarlets di tre settimane fa. Dopo tre passi falsi iniziali, gli uomini di Crowley vogliono provare a intraprendere la strada del primo successo stagionale.

Nella storia del campionato celtico il Benetton Rugby ha sconfitto i Cardiff Blues 4 volte su 18 precedenti, con 13 vittorie a favore dei gallesi ed un pareggio tra queste due formazioni.

La sfida di domani sarà diretta dall’arbitro irlandese Frank Murphy e dai suoi assistenti gallesi Adam Jones e Dan Jones. Al TMO il gallese Ian Davies.

Kieran Crowley e lo staff tecnico hanno disegnato il XV del match contro i Blues tenendo conto di varie indisponibilità di formazione, in particolare degli 11 Leoni impegnati con l’Italrugby. Il triangolo allargato sarà costituito da Jayden Hayward come estremo, mentre le ali saranno a destra Ratuva Tavuyara e a sinistra Monty Ioane. Al centro ci sono Ignacio Brex e il ristabilito Joaquin Riera. La mediana è diretta da Ian Keatley all’apertura e le chiavi della mischia sono gestite da Callum Braley.

Il pacchetto di mischia è fortificato in prima linea dai piloni Nicola Quaglio e Filippo Alongi, con tallonatore Hame Faiva. In sala macchine Federico Ruzza Eli Snyman. Il pack si consolida con la terza linea formata dai flanker Giovanni Pettinelli – alla prima in veste di capitano dei Leoni – Manuel Zuliani. Chiude il reparto degli avanti il numero 8 Toa Halafihi.

In panchina è presente Tiziano Pasquali, ritornato dal raduno con l'Italrugby, ed è pronto a giocare Michele Lamaro, al rientro dall'infortunio patito con le Zebre a fine agosto.

Benetton Rugby:

15 Jayden Hayward (106),
14 Ratuva Tavuyara (35),
13 Joaquin Riera (4),
12 Nacho Brex (35),
11 Monty Ioane (56),
10 Ian Keatley (16),
9 Callum Braley (3),
8 Toa Halafihi (27),
7 Manuel Zuliani (3),
6 Giovanni Pettinelli (C) (35),
5 Eli Snyman (18),
4 Federico Ruzza (57),
3 Filippo Alongi (7),
2 Hame Faiva (52),
1 Nicola Quaglio (54).

A disposizione: 16 Tomas Baravalle (41), 17 Cherif Traore (67), 18 Tiziano Pasquali (75), 19 Irné Herbst (48), 20 Michele Lamaro (11), 21 Marco Barbini (95), Luca Petrozzi (7), 23 Angelo Esposito (90).

*Tra parentesi le presenze in Benetton Rugby

Head Coach: Kieran Crowley.

Indisponibili: Derrick Appiah, Tommaso Allan (Nazionale), Niccolò Cannone (Nazionale), Matteo Drudi, Dewaldt Duvenage, Simone Ferrari (Nazionale), Paolo Garbisi (Nazionale), Marco Lazzaroni (Nazionale), Gianmarco Lucchesi (Nazionale), Luca Morisi (Nazionale), Sebastian Negri (Nazionale), Ivan Nemer, Edoardo Padovani, Marco Riccioni, Leonardo Sarto, Braam Steyn (Nazionale), Luca Sperandio (Nazionale), Federico Zani, Marco Zanon (Nazionale).

Arbitro: Frank Murphy (IRFU)

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Corrado Possamai
Corrado Possamai

Rugby

Scomparso a Treviso, fu l'azzurro n.248: ieri il ricordo anche della Federazione italiana. Nel weekend un minuto di silenzio prima delle partite della massima serie

Cordoglio per Corrado Possamai, ex nazionale italiano di rugby

| Gianandrea Rorato |

TREVISO - Ieri anche la Federugby con il presidente nazionale Alfredo Gavazzi ha espresso il proprio cordoglio per la scomparsa di Corrado Possamai.

Ferrari contro le Zebre
Ferrari contro le Zebre

Rugby

Il pilone biancoverde si era infortunato durante il derby con le Zebre: in settimana sarà programmato l'intervento

Lesione al crociato, all'orizzonte lungo stop per Ferrari

TREVISO - Lo staff medico del Benetton Rugby ha aggiornato la situazione sulle condizioni fisiche del giocatore Simone Ferrari.

Kieran Crowley
Kieran Crowley

Rugby

La conferma oggi da parte della società. Sarà in panchina fino alla fine dell'attuale stagione: lascerà i biancoverdi con un anno d'anticipo

Crowley non sarà più l'allenatore del Benetton Rugby

TREVISO - Il Benetton Rugby oggi ha comunicato che Kieran Crowley al termine dell’attuale stagione sportiva non ricoprirà più il ruolo di head coach della Prima Squadra, chiudendo di fatto con un anno di anticipo il rapporto di collaborazione.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×