02 dicembre 2020

Montebelluna

Lui li salva dall'incendio, loro gli danno tutti i soldi raccolti per sostenerli: ma Endris li dona in beneficenza

L’uomo che ha salvato 4 persone da un incendio a Fossalunga ha deciso di sostenere il progetto «Una casa per Lia»

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Lui li salva dall'incendio, loro gli danno tutti i soldi raccolti per sostenerli: ma Endris li dona in beneficenza

TREVIGNANO – L’eroico Endris Borsato che aveva messo a repentaglio la sua vita pur di salvare i 4 componenti di una famiglia da un incendio divampato nella loro casa, ha compiuto l’ennesimo atto di generosità. Va detto che in molti hanno inviato donazioni in denaro alla famiglia colpita dall’incendio per aiutarli a sistemare la loro abitazione ma le quattro persone salvate hanno deciso di donare a Endris tutto il denaro.

Soldi che l’eroe trevigiano non ha voluto tenere per se, donandoli a sua volta, al progetto «Una casa per Lia», finalizzato alla costruzione di una casa domotica per la piccola Lia di Trevignano affetta da una rara malattia genetica la SMA (Atrofia Muscolare Spinale), attualmente senza una cura, che causa una debolezza generale poiché i motoneuroni sono deboli e non riescono a innervare bene i muscoli: questo costringe Lia a vivere su una sedia a rotelle.

Nei gironi scorsi l’incontro tra Lia e la sua famiglia con il generoso Endris Borsato. “E’ stato molto coraggioso… Poteva morire sai! – è stato il commento della solare e coraggiosa ragazzina di Trevignano mentre i suo genitori hanno dichiarato -. Non riusciamo a trovare le parole per descrivere l’emozione che ci ha regalato conoscerlo, e la forza che trasmette. Lia è rimasta molto colpita dal coraggio che ha avuto nell’affrontare il fuoco perché ci ha raccontato com’è andata”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×