28 luglio 2021

Sport

Altri Sport

A luglio torna Nova Eroica, sugli sterrati toscani partecipano anche i bmabini.

| AdnKronos |

| AdnKronos |

A luglio torna Nova Eroica, sugli sterrati toscani partecipano anche i bmabini.

Roma, 14 giu. (Adnkronos) - Torna Nova Eroica in Val d’Arbia e torna nella sua stagione ideale. La quinta edizione di Nova Eroica si svolgerà come di consueto a Buonconvento, in provincia di Siena, il 17 e 18 luglio, ma soprattutto con un programma studiato per ciclisti di ogni tipo ed età.

La formula è quella che finora ha riscosso un successo crescente: sabato 17 si pedala in gruppo per lunghi tratti poi la sfida si accende in alcune sezioni di percorso lungo i quali il cronometro indicherà la classifica finale. Domenica 18 luglio Nova Eroica sarà invece dedicata alla famiglia, e i protagonisti saranno, mamme, papà e soprattutto ragazzi e bambini:

“Da sempre la bicicletta è un mezzo che unisce le persone – sottolinea Franco Rossi, presidente di Eroica Italia – a Nova Eroica vogliamo dare significato completo a questa verità comprendendo il sentimento della famiglia. Sabato si svolgerà la gara con le biciclette da corsa, domenica avrà luogo la pedalata delle famiglie con ogni tipo di bicicletta, anche a pedalata assistita”. Nova Eroica, ricorda l'organizzazione, è una corsa ciclistica per biciclette gravel, ciclocross e strada con telaio in carbonio, acciaio, titanio e alluminio. Le biciclette devono avere il manubrio con la piega da corsa.

Sabato 17 luglio saranno disponibili diversi percorsi; il cronometro individuale sarà attivo sul percorso più lungo e il percorso medio. Nel dettaglio i percorsi tracciati saranno tre: rispettivamente 62 chilometri (Val d’Arbia), 85 chilometri (Crete Senesi) e 130 chilometri (Terra di Siena). Il via per tutti sarà dato alle ore 8.00.

Percorso “Terra di Siena”: il percorso per i più allenati, sviluppa 130 chilometri con un dislivello complessivo di 2330 metri. Da Buonconvento si transita per i comuni di Asciano, Monteroni D’Arbia, Murlo, Buonconvento, Montalcino, Pieve a Salti e di nuovo Buonconvento. Saranno sette i tratti di strada bianca; Monte Sante Marie, San Martino in Grania, Monteroni D’Arbia, Bibbiano, Val di Cava, Lucignano D’Asso e Pieve a Salti. La classifica individuale sarà redatta in base ai tempi fatti registrare su quattro diversi settori.

Percorso “Crete Senesi”: sviluppa 85 chilometri con un dislivello complessivo di circa 1500 metri. Da Buonconvento si transita per i comuni di Asciano, Monteroni D’Arbia, Murlo, Buonconvento. Saranno quattro i tratti di strada bianca; Monte Sante Marie, San Martino in Grania, Monteroni D’Arbia, Pieve di Piana. La classifica individuale sarà redatta in base ai tempi fatti registrare su due diversi settori.

Percorso “Cicloturistico”: adatto a chi vuole godersi il panorama e la strada bianca senza il “pensiero” del cronometro. Da Buonconvento si raggiunge Asciano, Monteroni D’Arbia, Murlo, Buonconvento. Saranno tre i tratti di strada bianca; Asciano, Monteroni D’Arbia, Pieve di Piana. Il dislivello complessivo è di 1030 metri.

Domenica 18 luglio: ciclo escursione su strade bianche per tutte le famiglie, un evento studiato anche per i più piccoli che potranno compiere la propria esperienza Eroica. Si potrà partecipare con biciclette da strada, ciclocross, gravel e ibride da tempo libero con telaio in carbonio, acciaio, titanio e alluminio. Saranno ammesse le biciclette elettriche. Due i percorsi a disposizione; rispettivamente di 27 e 14 chilometri. Il percorso più breve va da Buonconvento, località Piana, a Bibbiano sulla strada bianca e ritorno sulla strada asfaltata. Il percorso più lungo prevede il passaggio per Monteroni d’Arbia.

Il Bike Village di Nova Eroica: sabato 17 e domenica 18 luglio Nova Eroica vivrà attorno e al centro del “Bike Village” che sarà allestito a fianco delle mura di Buonconvento, uno dei “borghi più belli d’Italia” il cui nome trae origine dalla vocazione di luogo di sosta per i viaggiatori, a solo un giorno di viaggio da Siena sulla antica Via Cassia verso Roma. Nel “Bike Village” sarà possibile visitare la mostra itinerante di Eroica nel mondo, il mercatino eroico e l’area accoglienza degli sponsor di Eroica. Ma soprattutto al Bike Village si vivrà in un’atmosfera di un festival a pedali con tanti stand espositivi e gastronomici, musica dal vivo e incontri per vivere il clima di una grande festa popolare.

 



AdnKronos

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×