22 febbraio 2020

Basket

L'ORTHOMEDICA BATTE GRADISCA 65-58

Basket in carrozzina, grande match della formazione trevigiana

Basket

TREVISO - Dopo una lunga pausa, durante la quale da una parte si sono svolte le coppe nazionali ed internazionali mentre dall'altra sono stati rinviati alcuni match a causa dell'intensa ondata di maltempo che ha investito l'Italia, ricomincia il campionato della Orthomedica PDM Treviso. Ed è subito il botto, con i trevigiani che sconfiggono l'ormai ex capolista Gradisca con una prestazione di livello assoluto.

Il 65-58 finale rispecchia appieno quello che si è visto in campo ovvero una Orthomedica convinta nei propri mezzi e che per buona parte dell'incontro ha condotto il gioco lasciando agli avversari solo soluzioni personali.

L'incontro inizia con i trevigiani che si presentano in campo con un quintetto giovane che ha sopperito alla mancanza di esperienza con una buona organizzazione difensiva e con freschezza e determinazione offensiva.

Il primo quarto è tutto per i padroni di casa che, come detto, lasciano poche conclusioni pulite agli avversari per riproporsi con continuità ed efficacia in attacco. Come logica conseguenza ne nasce una prima fuga fino al +10 di fine quarto per i giocatori di casa (18-08)

La musica cambia però nei 2 quarti di gioco successivi quando, complice forse l'inesperienza da una parte e le innumerevoli battaglie dall'altra, il Gradisca prova a rifarsi sotto affidandosi però più ad azioni personali che ad un gioco corale di squadra.

A poco più di metà del terzo periodo la partita è ancora in bilico e per la prima volta Gradisca riesce pure a mettere la testa avanti (40-42).

I trevigiani però si ricompattano e guidati da un ottimo Stimac (ex di turno) ritrovano la via del canestro e chiudono il quarto impattando sul 44-44.

Nell'ultimo quarto la freschezza atletica dei trevigiani non lascia scampo ai friulani che arrivano allo sprint finale con il fiatone e sono costretti a cedere il passo alla Orthomedica PDM che va a raccogliere il meritato applauso del numerosissimo pubblico accorso al Pala Santantonino.

“Una vittoria molto importante” commenta il presidente Barbisan “e dal duplice significato. I 2 punti sono una boccata d'ossigeno per la classifica. Ma la cosa che più ci rende felici è il modo con il quale li abbiamo conquistati e non dimentichiamoci contro chi. Dopotutto noi navighiamo nelle parti basse della classifica mentre il Gradisca era fino ad oggi in testa. Questo dimostra che non eravamo scarsi durante il girone di andata ma dobbiamo essere anche consapevoli di non essere dei campioni fatti e finiti ora. Di sicuro il risultato ottenuto è la dimostrazione che il lavoro paga. Permettetemi di ringraziare il numeroso pubblico che anche questa sera è venuto a sostenerci e che ha potuto godere di questa importante prestazione. Credo che miglior spot non potevamo dare.”

Non c'è però tempo di fermarsi a godere troppo del risultato perché già dalla prossima settimana, quando il campionato avrebbe dovuto fermarsi ancora una volta è in programma il recupero a Bergamo per una partita che potrà dare delle buone indicazioni per il futuro prossimo di questa giovane Orthomedica PDM Treviso.

TREVISO - GRADISCA 65-58

Treviso: Casagrande 2, Foffano 4, Favretto 13, Nadaletto 4, Cappellazzo ne, Stimac 32, Iannelli, Barbieri ne, Franchin ne, Dal Ben 10, Cangemi ne, Benedetti.

Gradisca: Bradia 4, Rigo 10, Ridolfi ne, Mucchiut, Cricco, Tomasinsig 8, Slapnicar 10, Zuzek ne, Banjac 15, Sejmenovic 11, Vitalyos.

Parziali: 18-08, 16-19, 10-17, 21-14

Arbitri: Bel da San Daniele del Friuli, Mattiello da Vicenza

TL: Treviso 7/14, Gradisca 8/14

Uscito 5 falli: Slapnicar al 37' (G)

Note: spettatori 300 circa

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Rucker Sanve
Rucker Sanve

Basket

Contro Soresina finisce 85-60 per la formazione di coach Mian

Rucker a meno due dalla capolista

SAN VENDEMIANO - Nella settima giornata del girone di ritorno la RuckerSanve affronta l’ultima del gruppo, la Gilbertina Basket Soresina, in una partita che già dalla palla a due sembra chiaramente indirizzata verso la squadra di casa.

foto d'archivio
foto d'archivio

Basket

Il derby del Taliercio finisce 79-73 per i padroni di casa

Treviso lotta ma alla fine vince Venezia

MESTRE - Treviso ko nel derby veneto di Serie A1. Al Palasport Taliercio di Mestre va in scena il derby per la 5° giornata di ritorno tra i campioni d’Italia in carica della Umana Reyer Venezia e la neopromossa De’ Longhi Treviso Basket.

Rucker Sanve
Rucker Sanve

Basket

Ancora un'affermazione esterna per i ragazzi di coach Mian

La Rucker vince a Cremona

SAN VENDEMIANO - La Rucker Sanve espugna il PalaRadi di Cremona col punteggio di 71-61, e lo fa dopo un overtime proprio come all’andata.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×