17/08/2022poco nuvoloso

18/08/2022nubi sparse e temporali

19/08/2022possibili temporali

17 agosto 2022

Treviso

Lorenzo, il 28enne che ha salvato la bimba caduta dal balcone a Treviso

Stava passando per caso, doveva ritirare dal meccanico la sua bicicletta: "Ho fatto uno scatto in avanti con le braccia protese per attutire la caduta"

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Lorenzo Tassoni

TREVISO - «Ho fatto uno scatto in avanti con le braccia protese. Per attutire la caduta. Lei si è staccata ed è volata giù».
Lo ha detto Lorenzo Tassoni, in un’intervista al Gazzettino. Addetto museale a Palazzo Manfrin a Venezia, 28 anni, Lorenzo è il ragazzo che ha preso al volo la bambina di quattro anni caduta dal balcone in via Sant’Antonino a Treviso.

Lorenzo spiega: «Ha sbattuto contro il balcone del primo piano, rallentando la caduta. Quella frazione di secondo mi ha permesso di afferrarla. Poi ho appoggiato i suoi piedi sui miei per capire se riusciva a camminare».
Poi l’arrivo del papà e della mamma che hanno abbracciato e ringraziato quell’eroe che ha salvato la loro figlioletta. Lorenzo poi ha telefonato al padre raccontando quanto avvenuto, sciogliendosi in un pianto liberatorio.

Subito dopo ha proseguito perchè stava andando a prendersi la bicicletta dal meccanico. La storia in pochi minuti ha fatto il giro della città. E oggi si è saputa l'identità del 28enne, chiamato dal sindaco Mario Conte per Ringraziarlo con un encomio ufficiale nei prossimi giorni in municipio. 

LEGGI ANCHE

Treviso, bambina di quattro anni cade dal balcone, presa al volo da un passante

 


| modificato il:

Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×